Musicultura 2020, stasera in scena a Macerata il sondriese Alberto De Luca

De Luca ha bisogno dell'aiuto di tutti i suoi fans - e non solo - per vincere il 'premio del pubblico', ma sarà sufficiente per farlo accedere alla finale?

Alberto De Luca

Musicultura 2020, il il Festival della Canzone Popolare e d’Autore

Si stanno svolgendo in questi giorni le audizioni della 31esima edizione di Musicultura 2020, il Festival della Canzone Popolare e d’Autore che lo scorso anno ha raggiunto numeri da record. Erano partiti in 760, ora sono 53 divisi in 40 solisti e 13 band: ognuno si esibirà con 3 canzoni scritte di proprio pugno al Teatro Lauro Rossi di Macerata. Da 53 solo in 16 accederanno alla finale e avranno la possibilità  di tenere un concerto al Teatro Persiani di Recanati e di registrare i brani che comporranno l’album di questa edizione di Musicultura.


Un’app su Facebook consentirà poi di votare 2 delle 8 canzoni vincitrici, mentre le altre 6 saranno decretate dal Comitato Artistico di Garanzia di Musicultura, composto da giudici d’eccezione: Claudio Baglioni, Vasco Rossi, Giorgia,  Enrico Ruggeri, Ron, Roberto Vecchioni, Enzo Avitabile, Brunori Sas, Luca Carboni, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Frankie hi-nrg mc, Teresa De Sio, Alessandro Carrera, Guido Catalano, Ennio Cavalli,  Francesca Archibugi, Niccolò Fabi, Dacia Maraini, Mariella Nava, Gino Paoli, Andrea Purgatori, Tosca, Paola Turci, Sandro Veronesi, Willie Peyote.

Gli 8 artisti che avranno la meglio voleranno all’Arena Sferisterio di Macerata, dove sarà solo uno a vincere.

Stasera alle 21 in scena il sondriese Alberto De Luca

A partire dalle 21:00 potrete seguire l'esibizione di Alberto De Luca in diretta sulla pagina Facebook di Musicultura. Purtroppo l'audizione sarà a porte chiuse e ciò significa che il giovane cantante sondriese ha bisogno di tutti noi per vincere il premio del pubblico.
Per supportarlo basterà scrivere il suo nome sotto al video della diretta che potete trovare a questo link: https://m.facebook.com/musicultura

Ma chi è Alberto De Luca?

Ventisei anni, nasce a Sondrio. Appassionato di montagna, filosofia e musica, cresce ascoltando De André, Guccini e Battiato, cimentandosi, durante l’adolescenza, nel polistrumentismo e imparando a produrre da sé la propria musica. Nel 2015 collabora in studio con Bassi Maestro per la produzione della sua prima demo. Dopo essersi laureato in filosofia, viene premiato da Mogol come migliore autore del Tour Music Fest per il testo Le Alpi. Si avvicina nel tempo alle sonorità delle produzioni trap e, più in generale, elettroniche, e lavora dal 2018, insieme a Tony Pujia, ad un tentativo di fusione tra queste e la poesia del cantautorato italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Livigno annuncia l'apertura della stagione invernale 2020-2021

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento