rotate-mobile
Attualità Morbegno

MOvember, a Morbegno è tutto pronto per l'edizione 2021

Due le azioni messe in campo per sensibilizzare sulla prevenzione delle malattie tumorali maschili: prelievi del sangue gratuiti per gli uomini sopra i 50 anni e una raccolta fondi a favore di Lilt Sondrio

Al via la decima edizione di MOvember in MOrbegno che torna anche nel 2021 per sensibilizzare e informare sulla prevenzione alle malattie tumorali maschili.

Azioni concrete

Due le azioni messe in campo: prelievi del sangue gratuiti per tutti gli uomini sopra i 50 anni di età per monitorare il valore del PSA (prima spia dell’insorgere di un possibile problema prostatico) e una raccolta fondi a favore della sezione LILT di Sondrio a vantaggio delle attività di prevenzione sul territorio.

Per ogni donazione verrà regalata la maglietta 2021 di MOvember in MOrbegno, quest’anno con un’immagine speciale in occasione dei dieci anni dell’iniziativa. La grafica, firmata da Marco Berton, prosegue la collaborazione con i giovani artisti del territorio, dopo quella realizzata da Giulia Tassi per l’edizione 2019.

Come partecipare

Si può donare, e prenotare la propria maglietta, a partire da sabato 30 ottobre sul sito www.movemberinmorbegno.com oppure presso la “casetta MOvember” tutti i sabato mattina del mese di novembre in piazza Sant’Antonio a Morbegno. Per i test del dosaggio PSA è obbligatorio prenotarsi direttamente tramite la LILT di Sondrio chiamando il numero 0342-219413. I prelievi del sangue verranno effettuati presso la sede della Croce Rossa di Morbegno (piazza Bossi 6) sabato 6, 13, 20, 27 novembre a partire dalle 8.30.

L'associazione

Come noto, novembre è internazionalmente riconosciuto come il “mese azzurro”, dedicato alla prevenzione del tumore alla prostata e alle patologie che colpiscono nello specifico il genere maschile. MOvember in MOrbegno è un’associazione nata da un gruppo di ragazzi con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica alla prevenzione circa le malattie tumorali prettamente maschili e raccogliere fondi da donare alla ricerca.

Nel corso degli anni ha instaurato un sempre più forte sodalizio con la LILT supportandone le attività di sensibilizzazione e prevenzione in provincia di Sondrio. Nel 2019, ultimo anno di attività prima dello stop causato dal Covid-19, l’associazione ha raccolto e donato 8000 euro che hanno contribuito allo svolgimento di 211 esami di controllo per uomini over 50 e 18 visite urologiche per giovani under 30.

Importantissimo è inoltre il protocollo nazionale firmato lo scorso anno tra ANCI e LILT che prevede un’adesione alla campagna da parte delle amministrazioni comunali. L’invito, già accolto nell’edizione 2020 dai Comuni di Ardenno, Albaredo per San Marco, Castione Andevenno, Chiuro, Piateda e Ponte in Valtellina per citarne alcuni, è quello di illuminare di azzurro i propri edifici simbolo.

Come aiutare MOvember

Aiutare MOvember è facile! Basta farsi crescere i baffi, seguire i canali social dell'associazione (Facebook: @movemberinmorbegno e Instagram: @movemberinmorbegno #MOinMO) e diffondere la campagna di sensibilizzazione. Ulteriori info possono essere trovate sul sito www.movemberinmorbegno.com e sulle pagine Facebook e Instagram proprio dell'associazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MOvember, a Morbegno è tutto pronto per l'edizione 2021

SondrioToday è in caricamento