Galbusera piange Franco Giandonati, storico manager del "Mago G"

Il milanese ebbe l'intuizione di portare i biscotti valtellinesi su tutti gli scaffali d'Italia

Mago G, "ambasciatore" di Galbusera

Una nuova grande perdita per la dolciaria valtellinese Galbusera. Dopo la scomparsa di Mario Galbusera, morto nel 2018 all’età di 93 anni, ecco la notizia della morte di Franco Giandonati, storico manager ed elemento imprescindibile per l'azienda di Morbegno nel boom degli anni '70 e '80.

Il milanese Franco Giandonati, morto all’età di 85 anni, ebbe il merito di intuire il grande valore dei biscotti valtellinesi Galbusera "sdoganandoli" prima in Lombardia, poi nel Nord Italia e quindi nel resto d'Italia. Fino al suo ingresso in azienda, infatti, i biscotti sfornati nel laboratorio di Mario ed Enea Galbusera, figli del fondatore Ermete, erano distribuiti soltanto a Morbegno.

Nell'azienda aveva ricoperto tutti i ruoli più importanti: era stato direttore generale, amministratore delegato e quindi presidente, alla morte del titolare storico.

Il grande boom nazionale di Galbusera, dovuto soprattutto alla determinazione di Giandonati, arrivò con l'avvento delle televisioni commerciali private e l'invenzione del "Mago G". Celebri in tutta Italia gli spot televisivi in cui il Mago dal frac giallo e rosso girava per il centro di Milano consegnando i biscotti valtellinesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, lunedì si decidono le sorti della Lombardia: lo spettro del lockdown

  • Coronavirus in Italia: si va verso un nuovo lockdown

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Coronavirus, focolaio nel pronto soccorso di Livigno: contagiati infermieri e autisti

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento