Galbusera piange Franco Giandonati, storico manager del "Mago G"

Il milanese ebbe l'intuizione di portare i biscotti valtellinesi su tutti gli scaffali d'Italia

Mago G, "ambasciatore" di Galbusera

Una nuova grande perdita per la dolciaria valtellinese Galbusera. Dopo la scomparsa di Mario Galbusera, morto nel 2018 all’età di 93 anni, ecco la notizia della morte di Franco Giandonati, storico manager ed elemento imprescindibile per l'azienda di Morbegno nel boom degli anni '70 e '80.

Il milanese Franco Giandonati, morto all’età di 85 anni, ebbe il merito di intuire il grande valore dei biscotti valtellinesi Galbusera "sdoganandoli" prima in Lombardia, poi nel Nord Italia e quindi nel resto d'Italia. Fino al suo ingresso in azienda, infatti, i biscotti sfornati nel laboratorio di Mario ed Enea Galbusera, figli del fondatore Ermete, erano distribuiti soltanto a Morbegno.

Nell'azienda aveva ricoperto tutti i ruoli più importanti: era stato direttore generale, amministratore delegato e quindi presidente, alla morte del titolare storico.

Il grande boom nazionale di Galbusera, dovuto soprattutto alla determinazione di Giandonati, arrivò con l'avvento delle televisioni commerciali private e l'invenzione del "Mago G". Celebri in tutta Italia gli spot televisivi in cui il Mago dal frac giallo e rosso girava per il centro di Milano consegnando i biscotti valtellinesi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Abusi sessuali su chierichetti, rinvio a giudizio per il don di Chiavenna

Torna su
SondrioToday è in caricamento