Castione Andevenno in lutto per la morte di Dario Morella

Molto conosciuto per il suo impegno amministrativo era stato vicesindaco ed assessore. Il ricordo del sindaco

Dario Morella (foto di Massimiliano Franchetti/Fb)

Castione Andevenno in lutto per la morte di Dario Morella, deceduto all'età di 66 anni a causa di un fulmineo male incurabile. Molto conosciuto in paese, e non solo, per il suo impegno civile ed amministrativo, era titolare dell'omonima azienda di tinteggiature e verniciature.

Originario della frazione di Gatti, al confine con la frazione sondriese di Triangia, Morella da sempre era attivo nella vita amministrativa locale. Dal 2009 al 2014 aveva rivestito il ruolo di vicesindaco oltre che assessore in ambito territoriale carica, quest'ultima, mantenuta anche nei cinque anni seguenti. Dal 2019, rieletto in consiglio comunale tra le fila della lista "Castione, cresci!", aveva continuato a seguire il settore agricoltura grazie alla delega concessagli dal sindaco, Massimiliano Franchetti. Da sempre Dario Morella era un fautore dell'Ecomuseo del Monte Rolla.

«Se ne va un amico caro, un compagno d’avventura, una persona buona e amante della vita. Ciao caro Dario» ha commentato lo stesso primo cittadino di Castione Andevenno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Fontana: «Con questi numeri la Lombardia sarà zona gialla dall'11 dicembre»

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Piantedo, giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

Torna su
SondrioToday è in caricamento