Tutto pronto per i Mercatini di Natale di Albosaggia

Sabato 14 e domenica 15 dicembre, come da tradizione, il centro del paese orobico si riempirà di calore e colori

Suoni, colori, profumi e sapori: il Natale, quello vero, si rinnova anche quest’anno nel centro storico di Albosaggia sabato 14 e domenica 15 dicembre. In piazza e per le vie del borgo, la magia di una festività che nel piccolo e suggestivo paese orobico rivive fedele alle tradizioni grazie ai Mercatini di Natale.

«Siamo stati i precursori dei mercatini natalizi in Valtellina - ha sottolineato in occasione della conferenza stampa di presentazione la Presidente della Fondazione Albosaggia, Ornella Forza - e manteniamo un ruolo di primissimo piano grazie alla nostra capacità di fare squadra con il Comune di Albosaggia e con tutte le associazioni del paese oltre agli sponsor».

Le novità

Fra le novità più attese di questa 15esima edizione, l’allestimento di due grandi igloo, strutture geodetiche riscaldate nelle quali si dipaneranno ben due programmi: uno specifico dedicato ai bambini, l’altro pensato per regalare a tutti momenti di aggregazione e convivio.

Nel tepore delle due cupole, si alterneranno favole, rappresentazioni natalizie, laboratori e truccabimbi per i più piccoli; assaggi e degustazioni per tutti i gusti; eventi dedicati alle eccellenze a Km0 ma anche prelibatezze all’insegna del nuovo e brindisi in compagnia.

Il calendario degli appuntamenti è, come ogni anno, ricchissimo: fra gli eventi assolutamente da non perdere, la “Mostra dei Presepi” dell’abruzzese Piero Boschetti già esposta ad Albosaggia nelle prime edizioni e reduce nientemeno che del suo debutto al Quirinale e le performance teatrali, sia sabato che domenica, di Procopio.

Le antiche corti, come da tradizione, saranno animate dal lavoro di artigiani, agricoltori e artisti, che proporranno al pubblico le proprie creazioni per un dono di qualità.

Il villaggio, vestito a festa per il Natale, si trasformerà in una cartolina d’altri tempi in cui artisti e personaggi giunti a noi dal passato coinvolgeranno i visitatori, accogliendoli fra le musiche degli zampognari e le sonorità dei cori gospel.

Schermata 2019-11-28 alle 11.30.38-2

Immancabili gli intagliatori del legno, gli “Amici dell’Osteria” e i giocolieri, le esibizioni dei fisarmonicisti e gli angoli riservati agli animali e alla loro conoscenza.

Sullo sfondo gli addobbi e gli allestimenti frutto dei progetti realizzati dalle scuole grazie ai quali il progetto dei Mercatini di Natale di Albosaggia diventa anche importante momento di incontro e di scambio fra le generazioni.

Non a caso, domenica alle 16.00 si rinnoverà anche la proclamazione della “Donna dell’anno”, iniziativa con la quale il Comune esprime l’apprezzamento della cittadinanza per l’impegno profuso dalle figure femminili che, con spirito di servizio, si mettono a disposizione della collettività.

Per gli ospiti, ed in particolare i vacanzieri amanti del turismo lento, ogni anno sempre più numerosi, è stata prevista la possibilità di sosta per camper e pullman presso il Campo Sportivo di Albosaggia lungo la Strada Provinciale 16.

Continuativo, per l’intera due giorni, il trasporto mediante bus navetta gratuito dal campus scolastico del paese fino alla piazza del Municipio

La regia dell’evento è come sempre affidata alla rodata organizzazione della Fondazione Albosaggia.

PER INFO: 

www.fondazionealbosaggia.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

info@fondazionealbosaggia.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiavenna in lutto per la tragica morte di Filippo

  • Volto più bello d'Italia, ritorno a Chiavenna con fascia per Luca Barbusca

  • Anche Matteo Renzi sceglie la Valtellina per un weekend di vacanza

  • Morelli di Sondalo, commissario della Lega Turba: «Ospedale 'riaperto' e funzionante»

  • Aprica, esce in cerca di funghi e non torna a casa: portata in salvo dopo ore di angoscia

  • Ospedale Morelli di Sondalo, anche una sbarra fa discutere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento