rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Maggiore sicurezza

Manutenzione dei ponti stradali: cinque interventi finanziati in provincia di Sondrio

L'importo complessivo dei lavori ammonta a quasi 5 milioni di euro, di cui 1,3 ottenuti grazie a un contributo di Regione Lombardia

Si aggiorna la programmazione 2021/2023 degli interventi di manutenzione straordinaria sui ponti di competenza dalle Province e della Città metropolitana di Milano, a cui Regione Lombardia ha destinato complessivamente 23.266.509 euro. Lo prevede una delibera, approvata dalla giunta di Regione Lombardia, su proposta dell'assessore a infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

"Diamo continuità agli interventi di manutenzione straordinaria sui ponti - spiega l'assessore Terzi - per i quali già nel 2020 abbiamo preventivato come Regione Lombardia un investimento complessivo di 54 milioni di euro".

In provincia di Sondrio

Cinque gli interventi in provincia di Sondrio per un importo complessivo di circa 5 milioni di euro di cui 1,3 finanziati da Regione Lombardia:

- SP 16 "Orobica": rinforzo strutturale del Ponte Adda nei Comuni di Berbenno di Valtellina e Fusine: costo complessivo 4 milioni di euro, di cui 900 mila finanziati da Regione Lombardia. Inizio lavori nel 2023, fine nel 2024. 

- SP 2 "Trivulzia": ristrutturazione Ponte t. Liro San Mamete in Comune di Mese: costo complessivo 300 mila euro di cui 150 mila finanziati da Regione Lombardia. Inizio lavori nel 2022, fine nel 2023. 

- SP 26 "del Campone": rifacimento giunti ed altro Ponte Valchiosa in Comune di Tirano: costo complessivo 250 mila euro di cui 125 mila finanziati da Regione Lombardia. Inizio e fine lavori nel 2023. 

- SP 2 "Trivulzia": sostituzione barriere ed altro sul Ponte San Pietro in Comune di Samolaco: costo complessivo 250 mila euro di cui 50 mila finanziati da Regione Lombardia. Inizio e fine lavori nel 2023. 

- SP 2 "Trivulzia" : rifacimento giunti del Ponte Nave in Comune di Samolaco: costo complessivo di 150 mila euro di cui  75 mila finanziati da Regione Lombardia. I lavori sono già stati ultimati.

"È un percorso che si completa - prosegue Terzi -: abbiamo sostenuto l'attività di monitoraggio e ora continuiamo a rendere possibile la fattibilità di queste opere. Nel 2020 era stata avviata una programmazione di 92 interventi. Diversi sono stati completati, alcuni sono in corso, altri inizieranno nel 2023. In qualche caso l'intervento è stato stralciato, perché nel frattempo è subentrato un nuovo soggetto gestore. A ogni modo, Regione Lombardia continuerà a sostenere le manutenzioni straordinarie dei ponti stradali delle province anche nei prossimi anni".

"Con la delibera approvata dalla giunta è stato inoltre fissato il termine per la programmazione delle opere per gli anni 2024-2026 (per la quale la giunta ha già destinato 30 milioni). La data entro la quale definire il programma di interventi sui ponti per il prossimo triennio è il 30 aprile 2023".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione dei ponti stradali: cinque interventi finanziati in provincia di Sondrio

SondrioToday è in caricamento