rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Attualità Sondalo

Sanità, entro novembre verrà scelto il manager che gestirà il Morelli

Sono tre i candidati per ricoprire l'incarico per la gestione ed il coordinamento dell'ospedale di Sondalo. Al via i colloqui: in poche settimane la scelta

Si avvicina la nomina del manager che andrà a gestire l'ospedale "Eugenio Morelli" di Sondalo. Con una delibera che porta la data di oggi, venerdì 4 novembre 2022, infatti, il direttore generale di Asst Valtellina e Alto Lario, Tommaso Saporito, ha ammesso all'avviso pubblico per il conferimento dell'incarico per l'attività di gestione e coordinamento del presidio ospedaliero dell'Alta Valle, tre candidati, una donna e due uomini. Un altro professionista, che aveva avanzato la richiesta di partecipazione, è stato escluso perché non in possesso del titolo di studio e dell'esperienza richiesti dal bando.

Alla scadenza prevista dal bando di selezione, il 22 settembre scorso, erano pervenute due sole richieste di partecipazione: si era quindi deciso di riaprire i termini allo scopo di avere un numero maggiore di aspiranti, in considerazione della rilevanza dell'incarico. Alla chiusura definitiva, il 27 ottobre scorso, le candidature sono risultate complessivamente quattro. I tre candidati ammessi saranno valutati da un'apposita commissione,  già designata, presieduta dal direttore sanitario Giuseppina Ardemagni e composta dal direttore amministrativo Andrea De Vitis e dal direttore sociosanitario Paolo Formigoni. A breve verranno organizzati colloqui attitudinali ed esaminati i curricula per verificare i requisiti di competenza ed elevata professionalità, fino al conferimento dell'incarico per l'attività di gestione e di coordinamento dell'Ospedale Morelli, che avverrà entro la fine del mese di novembre.

I compite del super manager

Il manager selezionato opererà nelle vesti di direttore, con autonomia tecnico-funzionale ed economico-finanziaria, relazionandosi con il direttore generale dell'Asst Valtellina e Alto Lario, occupandosi della gestione e dell'organizzazione dell'Ospedale di Sondalo, e dovrà promuovere e coordinare le azioni per migliorare l'efficacia e l'appropriatezza delle prestazioni sanitarie e dell'efficienza organizzativa nel suo complesso.

Nello specifico, contribuirà all'individuazione delle linee di sviluppo, delineerà i criteri per l'utilizzo delle risorse e il fabbisogno del personale, definirà le linee strategiche, gli obiettivi del presidio e le politiche di sviluppo, predisponendo il programma di interventi e assistenza sul territorio, definendo l'organizzazione dell'accettazione sanitaria, del pronto soccorso, delle sale operatorie, le tipologie degli ambulatori, gli orari di attività e il volume delle prestazioni. Il selezionato resterà in carica due anni e percepirà 2200mila euro lordi più premi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, entro novembre verrà scelto il manager che gestirà il Morelli

SondrioToday è in caricamento