rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Attualità Piuro

Piuro, dopo il restauro le chiese tornano all'antico splendore: tre giorni dedicati all’arte, alla musica e al sacro

I lavori di restauro delle chiese di Piuro verranno presentati al pubblico

Giunti alla fine del restauro delle chiese romaniche di S. Croce, l’amministrazione comunale in collaborazione con la Parrocchia di S. Martino di Piuro, la comunità Montana della Valchiavenna, l’associazione Italo-Svizzera per gli scavi di Piuro con il sostegno di Fondazione Cariplo, hanno il piacere di presentare al pubblico la fine dei lavori di restauro nelle chiese di Piuro. Sarà una tre giorni dedicata all’arte, alla musica e anche al sacro quelle previste dall’11 al 13 novembre prossimi.

Si comincia con venerdì 11 novembre, giorno dedicato a San Martino di Tours patrono della chiesa romanica per eccellenza. Alle ore 18 sono previsti i santi vespri mentre alle 21 il prof. Guido Scaramellini insieme alla prof. Alessandra Martinucci e all’arch. Giorgio Succetti, illustreranno la storia della chiesa sino ai suoi restauri ultimati, in particolare degli affreschi del sottotetto. Ad accompagnare la serata sarà il duo organo e tromba con i maestri Michele Montemurro e Simon Gabriel che ci proporranno intermezzi musicali di vari autori come Greene, Neruda, Nevin e Morricone. L’occasione sarà anche per la presentazione del libro “Il Romanico in Valchiavenna” scritto per la collana della biblioteca della Valchiavenna dallo stesso Scaramellini.

La sera di sabato 12 novembre invece sempre con inizio alle ore 21, l’organista milanese Claudio Cardani proporrà al pubblico la terza serata dei “Vespri d’Organo in S. Martino” con un programma particolare dedicato ad autori antichi come Buxtehude e Bach passando per improvvisazioni organistiche sui temi di acclamazione popolare. 

Dietrich Buxtehude (1637-1707) Preudio iniziale: Preludio, fuga e ciaccona BuxWV 137

Inno iniziale: Ein feste Burg ist unser Gott BuxWV 184

Memoria del battesimo: Christ unser Herr zum Jordan kam BuxWV 180

Johann Sebastian Bach (1685-1750) Salmo: Nun freut euch lieben Christ G’mein BWV 734

Claudio Cardani (1989) Canto al Vangelo: Improvvisazione su Alleluia popolare gregoriano

Offertorio: Improvvisazione, Offertorio sul tema de ‘Salga da questo altare’

Johann Sebastian Bach: O Lamm Gottes, unschuldig BWV 656

Claudio Cardani Comunione: Improvvisazione, Adagio sul tema de ‘Sei tu, Signore, il pane’

Johann Sebastian Bach Magnificat: Fuga super: Meine Seele erhebt den Herren BWV 733

Claudio Cardani Postludio: Improvvisazione, Toccata su Salve Regina

Nella giornata di domenica invece, sarà il momento della celebrazione eucaristica solenne alle ore 11 presso San Martino accompagnati all’organo da Omar Iacomella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piuro, dopo il restauro le chiese tornano all'antico splendore: tre giorni dedicati all’arte, alla musica e al sacro

SondrioToday è in caricamento