Pian di Spagna: lavori conclusi sulla Statale Regina, posata la pista ciclabile sul Ponte del Passo

Le operazioni notturne sono durate un giorno in meno rispetto al cronoprogramma di Anas

Le fasi delle lavorazioni notturne (Foto di Massimo Fallini)

È stato completato con un giorno di anticipo il varo della passerella ciclopedonale adiacente al Ponte del Passo, sul torrente Mera, lungo la statale 340 dir “Regina” a Sorico.

Le attività sono state ultimate nella notte con la posa di tutti e tre i moduli che costituiscono la nuova pista. Le lavorazioni, eseguite tramite l’utilizzo di tre gru di grandi dimensioni, sono state il più possibile velocizzate rispetto al cronoprogramma iniziale per scongiurare il rinvio dell’ultima parte di intervento o eventuali criticità durante i lavori a causa dell’ondata di intenso maltempo che continuerà a interessare la Lombardia nel corso della giornata.

Le operazioni, che si sono svolte interamente in orario notturno, sono state condotte dall’impresa incaricata sotto la supervisione continua dei tecnici Anas.

I lavori proseguiranno nei prossimi giorni con gli interventi di finitura, senza più necessitare della chiusura al traffico della statale. In particolare, sarà eseguita la solidarizzazione dei tre moduli, la posa del corrimano, la stesa della pavimentazione sulla passerella e sarà realizzata la prosecuzione della pista per circa 30 metri lungo il lato Sorico/Menaggio, al fine di completare il tracciato ciclopedonale esistente.

L’investimento complessivo stanziato da Anas per la costruzione della nuova infrastruttura ammonta a circa 1 milione di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento