rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Molteplici interventi

Sondrio, prosegue la riqualificazione del cimitero

Da poco è terminata la posa della nuova pavimentazione all'ingresso. L'amministrazione ha investito 130 mila euro negli ultimi anni per interventi anche a Ponchiera e Triangia

La nuova pavimentazione con riquadri in porfido delimitati da cordoli in pietra accoglie i visitatori all'ingresso: è l'intervento più significativo, da poco concluso, fra quelli realizzati negli ultimi anni presso il cimitero di Sondrio. L'asfalto deteriorato è stato sostituito, con un evidente miglioramento sia dal punto di vista estetico che della sicurezza che è stato molto apprezzato dai cittadini. I lavori eseguiti a partire dal 2019 nei cimiteri comunali, in particolare in quello di Sondrio ma anche a Ponchiera e a Triangia, per un investimento di oltre 130 mila euro, hanno consentito di migliorare la fruizione delle strutture e di rimediare ai danni causati dal trascorrere del tempo. 

"Un investimento importante per un impegno che come amministrazione comunale ci eravamo assunti sin dall'insediamento, trovando via via le risorse necessarie per realizzare questi interventi. - spiega l'assessore Barbara Dell'Erba - Le necessità della città, piccole e grandi, sono moltissime e tutte meritevoli di essere soddisfatte, compatibilmente con le disponibilità finanziarie, ma abbiamo il dovere di pensare anche ai nostri morti e di agevolare le tante persone che con regolarità o in occasioni speciali si recano nei nostri cimiteri. Mantenere il decoro e la funzionalità di questi luoghi è una forma di rispetto nei confronti dei nostri defunti".

Gli interventi

Nello specifico, presso il cimitero di Sondrio, oltre alla realizzazione della nuova pavimentazione, sono stati eseguiti lavori di manutenzione alla chiesetta con la sostituzione delle vetrate rotte e la tinteggiatura delle pareti. Sono stati ristrutturati i servizi igienici del corpo centrale per consentire l'accesso anche ai disabili e si è intervenuti nelle aiuole per la potatura delle piante. L'opera di ammodernamento complessiva proseguirà con i lavori di manutenzione nel corpo centrale che prevedono il rifacimento della pavimentazione con il porfido, in continuità con il vialetto d'ingresso, la tinteggiatura delle pareti e la sistemazione delle porte.

Chiesetta cimitero-2

L'area verde, nella quale si trovano le tombe a prato, sarà delimitata da un cancello, sopperendo a una mancanza evidenziata sin dalla sua creazione, considerato che l'apertura era costituita soltanto da pannelli di legno. In questa area sono state realizzate 200 nuove cellette cinerarie, a fronte delle richieste dei cittadini che, nella percentuale del 75%, scelgono la cremazione. Dalla costruzione del primo blocco, avvenuta nel 2020, infatti, sono già state occupate 90 cellette.

Le frazioni

Un altro intervento appena completato riguarda il cimitero di Ponchiera, dove sono stati adeguati i due scivoli in cemento con l'utilizzo di materiale antiscivolo per favorire un più comodo e sicuro accesso, mentre nel cimitero di Triangia si è proceduto con la manutenzione del verde e in particolare con il taglio di un albero le cui radici mettevano a rischio la stabilità della pavimentazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, prosegue la riqualificazione del cimitero

SondrioToday è in caricamento