rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità

Alla Valtellina Wine Trail un'iniziativa benefica per ricordare Simone

Amici e familiari di Simone Massetti, scomparso un anno fa a causa di un tragico incidente in montagna, realizzeranno uno scaldacollo che potrà essere indossato da runner e spettatori. Il ricavato dell'iniziativa benefica andrà a La casa di Arianna

La corsa e la montagna erano due delle grandi passioni di Simone Massetti, 34enne sondriese scomparso a novembre 2020 a causa di un tragico incidente durante un'escursione in Val di Togno.

Simone era anche una persona molto attenta agli altri ed è per questo che i suoi amici e familiari hanno deciso di proporre, a tutti i runner e spettatori dell'edizione 2021 della Valtellina Wine Trail, in programma il 20 novembre, un'iniziativa benefica.

Lo scaldacollo

Proprio in occasione della gara tra le vigne, amici e familiari di Simone realizzeranno uno scaldacollo che riporterà uno dei mantra del giovane sondriese "Laif is cul" ("La vita è bella"). Chi fosse interessato, runner, ma anche spettatori, può contattare i familiari di Simone qui ; per assicurarsi lo scaldacollo basterà effettuare un'offerta libera e quanto raccolto sarà devoluto all'associazione "La casa di Arianna", che lo stesso Simone aveva sostenuto in passato con una sua iniziativa personale.

Inoltre, amici e familiari di Simone Massetti saranno, il 20 novembre, nella zona d'arrivo della Valtellina Wine Trail per scattare una foto ricordo con coloro che indosseranno lo scaldacollo e regalarla ai genitori del ragazzo sondriese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Valtellina Wine Trail un'iniziativa benefica per ricordare Simone

SondrioToday è in caricamento