Incendi boschivi, cessato l'alto rischio della stagione invernale

Regione Lombardia invita comunque tutti gli Enti interessati a voler mantenere attivo il proprio servizio di presidio antincendio boschivo

Archivio (Foto Buttironi)

«Il periodo ad alto rischio di incendio boschivo in Lombardia per la stagione invernale 2020 deve ritenersi concluso a partire da oggi». Lo comunica in una Nota l'Assessorato al Territorio e Protezione civile di Regione Lombardia, spiegando che la decisione è stata presa «sulla base delle condizioni oggettive di pericolo rilevate sul territorio, dell'andamento degli incendi, e delle informazioni elaborate dal Centro monitoraggio rischi sulla scorta dei bollettini elaborati da Arpa Lombardia, sentiti i presìdi territoriali».

Presidio antincendio boschivo

«Regione Lombardia invita comunque tutti gli Enti interessati a voler mantenere attivo il proprio servizio di presidio antincendio boschivo. Particolare attenzione - si legge ancora nella Nota - dovrà essere posta soprattutto in quelle aree dove rischio siccità e condizioni meteo possano favorire lo sviluppo di incendi boschivi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Talamona, padre e figlio in scooter non si fermano all'alt dei carabinieri: inseguiti e denunciati

  • Coronavirus, Dpcm e regole per Natale 2020: niente sci in Lombardia e niente cenoni

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Forcola, scivola nel bosco ghiacciato: 64enne muore dopo un volo di 100 metri

  • Violenza e minacce contro la fidanzata: denunciato 25enne

Torna su
SondrioToday è in caricamento