rotate-mobile
Gli effetti dei cambiamenti climatici

L'anno nero dei ghiacciai: sulle Alpi perso tra il 5 e il 10% del volume totale

Anche in provincia di Sondrio la situazione è palese come dimostrato, ad esempio, dal Fellaria in Valmalenco

Inverni secchi con scarsità di precipitazioni ed estati calde, con temperature fuori dal comune anche in alta quota: un mix letale per i ghiacciai dell'arco alpino che nel 2022 hanno perso, secondo un'analisi di 3bmeteo tra il 5 e il 10% del loro volume totale.

Una situazione ben visibile anche in Valtellina e, infatti, proprio nell'analisi citata di 3bmeteo vengono riportati anche gli esempi del ghiacciaio Fellaria e di quello del Ventina, in Valmalenco e del ghiacciaio di Campo Nord Paradisin nella valle di Livigno. 

In Valmalenco

Il ghiacciaio Fellaria ha fatto registrare perdite di neve e ghiaccio fino a 4000 e 5000 mm/equivalenti, ovvero 4000-5000 litri di acqua per metro quadrato; sul Ventina, invece, ad agosto il regresso rispetto allo stesso periodo del 2021 è stato valutato in 175 metri.

Nella valle di Livigno, invece, sul ghiacciaio di Campo Nord Paradisin il 2 di giugno si misuravano solamente 22 centimetri di neve, contro una media di 1.9 metri nei 20 anni precedenti, spariti poi nei giorni successivi, in anticipo di oltre un mese a ciò che avviene normalmente. La stazione meteorologica posizionata nelle vicinanze del ghiacciaio a 2953 m ha registrato una temperatura media di + 6.8 °C risultando così la più calda da quando è attiva la stazione (2008) superando l'estate più calda precedente (2019) di 0.4°C. Inoltre, il ghiacciaio ha visto un arretramento frontale di ben 30 metri.

E la situazione non è migliore sul ghiacciaio dei Forni, arretrato in un anno di oltre 40 metri.

Sulle Orobie

Infine, la panoramica di 3bmeteo, tocca anche le Alpi Orobie e in particolare il ghiacciaio del Lupo che, in una sola estate ha perso tra 3,3 e 5,6 metri di spessore in ciascuno dei sette punti dove sono posizionate le paline ablatometriche del Servizio glaciologico lombardo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'anno nero dei ghiacciai: sulle Alpi perso tra il 5 e il 10% del volume totale

SondrioToday è in caricamento