Galbusera dona "dolcezza" ai detenuti della casa circondariale di Sondrio

La consegna e la distribuzione di cracker e biscotti verrà effettuata a giorni da Don Mariano Mangelli, Cappellano del Carcere di Sondrio

La ditta Galbusera di Cosio Valtellino, grazie all'interessamento di Giorgio Nana e della signora Gerosa, ha donato alla Casa circondariale di Sondrio biscotti e cracker come segno di interessamento e vicinanza a chi vive ogni giorno rinchiuso e ristretto. In questi mesi in cui l'attenzione e la preoccupazione di tutti è rivolta al Covid19 e alle sue conseguenze, c’è chi non si dimentica di chi è “in zona rossa” tutto l’anno. I detenuti della casa circondariale di Sondrio, infatti, vivono con particolare sofferenza questi tempi di pandemia, perché si vedono annullate le visite dei parenti e le attività che in passato venivano svolte con la partecipazione di volontari esterni. La paura, l’isolamento, l’ansia, la sfiducia di queste persone sono state recentemente mitigate da un gesto di squisita solidarietà.

«Anche in questa occasione Giorgio Nana - commenta il direttore della casa circondariale, Carla Santandrea - ha dimostrato di avvicinarsi alle persone con una semplicità e naturalezza uniche e rare. Per questo lo ringrazio perché il gesto di portare è stato particolarmente apprezzato come un bel segno e un incoraggiamento per tutti in questo momento particolarmente difficile».

È giusto ringraziare anche tutto il Personale che opera giorno dopo giorno nella Casa Circondariale, il Comandante, gli Agenti, il personale civile e gli operatori sanitari, come anche i cittadini che in vari modi si interessano all'Istituto dimostrando sensibilità e umanità mettendo a disposizione tramite il Cappellano generi di prima necessità.

La consegna e la distribuzione delle “dolcezze” verrà effettuata a giorni da Don Mariano Mangelli, Cappellano del Carcere di Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Nonna Maria, la valtellinese di ferro: a 101 anni ha sconfitto due volte il covid (e la Spagnola)

Torna su
SondrioToday è in caricamento