rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024

Ecco la frittata di pizzoccheri

Ad inventarlo il poliedrico influente Marco Giarratana, in arte "Uomo Senza Tonno", in collaborazione con Alta Cucina: "È così illegale che vorrei chi m'arrestassero. Vado a costituirmi". La videoricetta

"Adesso anche in Valtellina avete la frittatina, jamme jà". È con queste scherzose parole che Marco Giarratana, in arte "Uomo Senza Tonno", poliedrico creator digitale celebre per le sue ricette online, presenta il suo esperimento frutto della collaborazione con il portale Alta cucina: i pizzoccheri fritti. Una ricetta, nata su invito di un follower della rubrica "Detto fritto", tanto  inusuale quanto riuscita, visto che lo stesso "Uomo Senza Tonno" ha dichiarato: "È così illegale che vorrei chi m'arrestassero. Vado a costituirmi!".

Il procedimento è semplice. Dopo aver seguito la ricetta dell'Accademia del pizzocchero di Teglio - posto in cui il creator originario della Sicilia ma di base a Milano è stato - si fa raffreddare la pietanza tipica della provincia di Sondrio. Poi, le grosse fette ricavate si immergono nella pastella, nel pane grattugiato ed infine nell'olio di arachidi bollente. Pochi istanti e la frittata di pizzoccheri è pronta per essere gustata. Alla faccia dei puristi della tradizione culinaria.

Video popolari

Ecco la frittata di pizzoccheri

SondrioToday è in caricamento