menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un grappolo d'uva malato

Un grappolo d'uva malato

Prevenzione delle fitopatologie: 50 aziende valtellinesi riceveranno incentivi

Fabio Rolfi, assessore regionale lombardo all'Agricoltura: «Finanziamo interventi per limitare gli organismi nocivi attraverso un uso sostenibile dei prodotti fitosanitari»

La Regione Lombardia, nell'ambito del Piano di Sviluppo rurale, ha destinato 4.200.000 euro a 119 aziende agricole per investimenti finalizzati alla prevenzione dei danni da fitopatie. Il bando era rivolto a imprese del comparto ortofrutticolo e del comparto florovivaistico. 

Sono ben 50 le aziende che, in provincia di Sondrio, potranno beneficiare delle sovvenzioni, per un totale di 1 milione e 310mila euro.

«Investire in questo ambito significa prevenire danni da calamita' naturali di tipo biotico - spiega Fabio Rolfi, assessore regionale lombardo all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi -. Finanziamo progetti orientati all'impiego di sistemi, strumenti e metodi non tradizionali, di carattere strutturale e agronomico".

«L'obiettivo e' di realizzare interventi per limitare le popolazioni degli organismi nocivi attraverso un uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, privilegiando sempre i metodi non chimici" aggiunge l'assessore.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento