rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Alla scoperta della regione

Tornano le escursioni sulle montagne della Lombardia con le Guide alpine

In tutto sono 26 le proposte dal 3 luglio al 4 settembre, di cui sei in provincia di Sondrio

Ripartono le escursioni alla scoperta delle bellezze in quota della Lombardia: dal 3 luglio torna, infatti, l'iniziativa di turismo sportivo montano nata dalla collaborazione tra la Direzione Sport della Regione e le Guide alpine e gli Accompagnatori di media montagna della Lombardia.

Valtellina protagonista

"Il programma di quest'anno - sottolinea Antonio Rossi, sottosegretario allo sport, grandi eventi e Olimpiadi 2026 - è particolarmente vario e interessante. Comprende 26 proposte di lunghezza e difficoltà differenti che permetteranno ai partecipanti di scoprire angoli di Lombardia sconosciuti ai più. Itinerari messi a punto per poter essere affrontati da chiunque, grazie all'aiuto delle nostre guide e nei nostri accompagnatori. Una formula di successo che anche lo scorso anno si è rivelata vincente nell'attrarre sia gli appassionati di turismo sportivo sia famiglie con bambini, alla ricerca del contatto ravvicinato con la natura".

La provincia di Sondrio è coinvolta in sei escursioni, nelle seguenti località e date:

- Rifugio Omio, Valmasino (9 luglio)

- Orobie Valtellinesi - Alla baita Pioda, un balcone sui 3000 orobici (23 luglio)

- Alpe Pioda in val di Mello (30 luglio)

- Orobie Valtellinesi - Lago del Culino (21 agosto)

- Stelvio - Sentiero glaciologico al ghiacciaio dei Forni (3 luglio e 28 agosto). 

Le altre escursioni sono invece programmate nelle province di Bergamo (7), Brescia (5), Lecco (4), Varese (2), Como (1) e Pavia (1) secondo il seguente calendario:

3 luglio

Adamello (Bs) - Lago della Vacca, ai piedi del Cornone di Blumone;

Orobie Bergamasche (Bg) - Passo San Marco rifugio Balicco tra Valle del bitto di Albaredo e Val Brembana;

Campo dei Fiori (Va) - Dalla Rasa di Varese al monte Martica;

Grigna settentrionale (Lc) - Anello del Pialeral - Brunino - Prabello - Alpe Cova.

10 luglio

Orobie Bergamasche (Bg) - Giro delle casere e rif. Balicco all'Alpe Azzaredo.

16 luglio

Alto Garda Bresciano (Bs) - Monte Bestone.

17 luglio

Grigna settentrionale (Lc) - Vo' di Moncodeno - rif. Bogani;

Orobie Bergamasche (Bg) - Valzurio.

24 luglio

Orobie Bergamasche (Bg) - Val Taleggio: nel cuore delle Orobie occidentali, a cavallo di un antico confine.

31 luglio

Alto Garda Bresciano (Bs) -  Rifugio Pirlo - Passo Spino da S. Michele.

6 agosto

Orobie Bergamasche (Bg) - Al cospetto della Presolana: Capanna Cassinelli e Cappella Savina.

7 agosto

Le trincee del Monte Generoso (Co);

Grigna settentrionale (Lc) - Anello del Pialeral - Brunino - Prabello -Alpe Cova.

20 agosto

Orobie Bergamasche (Bg) - Alle falde del lago del Diavolo.

21 agosto

Adamello (Bs) - Lago della Vacca, ai piedi del Cornone di Blumone.

27 agosto

Grigna settentrionale (Lc) - Vo' di Moncodeno - rif. Bogani.

28 agosto

Orobie Bergamasche (Bg) - Val Taleggio: nel cuore delle Orobie occidentali, a cavallo di un antico confine.

3 settembre

Adamello (Bs) - Bivacco Valzaroten, dominante sulle pendici nord dell'Adamello.

4 settembre

Campo dei Fiori (Va) - Dalla Rasa di Varese al monte Martica;

Monte Lesima (Pv)

Il format 

"Le giornate sono completamente gratuite. Le escursioni si adattano a un pubblico ampio sia per età sia per capacità fisiche e tecniche" - ricorda il sottosegretario.  Età minima per partecipare: 10 anni. I ragazzi sino ai 14 anni devono essere accompagnati da un genitore o da un tutore. Le iscrizioni vanno inoltrate sul sito Internet del Collegio delle Guide Alpine Lombarde all'indirizzo https://guidealpine.lombardia.it/

"Siamo felici – aggiunge Fabrizio Pina, presidente del Collegio regionale Guide alpine Lombardia - di rinnovare anche per l'estate 2022 l'appuntamento con le giornate promozionali con Accompagnatori di media Montagna e Guide alpine della Lombardia. L'iniziativa, che raccoglie sempre un grande successo, è un'occasione per far conoscere le nostre professioni e far scoprire alle persone il fascino della montagna e in particolare le peculiarità dei parchi regionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano le escursioni sulle montagne della Lombardia con le Guide alpine

SondrioToday è in caricamento