rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Avvistati da un cacciatore

Dopo 150 anni tornano cuccioli di lince in Engadina

Nella stessa porzione di territorio sono stati confermati anche 20 cuccioli in 6 degli 11 branchi di lupi presenti

Nei giorni scorsi, nel territorio del Comune di Zernez, un cacciatore ha fornito la prima prova certa della riproduzione di una lince in Engadina dopo la sua eradicazione a livello locale avvenuta quasi esattamente 150 anni fa.

Nella tarda serata del 22 luglio un cacciatore è riuscito a scattare una rara fotografia durante un’osservazione della selvaggina in territorio del Comune di Zernez. Con il cannocchiale ha potuto osservare e fotografare una femmina di lince accompagnata da due cuccioli nati quest’anno. Si tratta della prima prova certa di cuccioli di lince in Engadina dopo la sua eradicazione avvenuta nella seconda metà del XIX secolo. Già l’anno scorso dei cacciatori hanno segnalato l’avvistamento di giovani linci. Tale avvistamento non ha potuto essere confermato per via della mancanza di prove. In Engadina Bassa la lince è stata eradicata intorno al 1872. Da almeno tre anni un maschio di lince (B760) vive costantemente nel territorio intorno a Zernez. La femmina e i cuccioli non sono ancora stati identificati.

I lupi

Fino a fine luglio sono stati confermati complessivamente, inoltre, 20 cuccioli in sei degli undici branchi di lupi all’interno dei confini cantonali. È degna di nota in particolare l’evoluzione dei branchi Beverin e Moesola, dei quali tra ottobre e novembre 2022 sono stati abbattuti i maschi dominanti. In entrambi i branchi è stato possibile accertare nuovamente la presenza di cuccioli solo pochi mesi dopo l’eliminazione del maschio dominante. Ciò evidenzia una volta di più l’elevato dinamismo che si riscontra attualmente tra gli effettivi di lupi.

A tutela dai disturbi, le prove relative alla presenza dei cuccioli, ancora poco mobili, non figurano sulla carta pubblica delle conferme relative alla presenza di grandi predatori disponibile sul sito web dell’Ufficio per la caccia e la pesca cantonale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 150 anni tornano cuccioli di lince in Engadina

SondrioToday è in caricamento