rotate-mobile
Attualità

Cambio ai vertici dell'emergenza urgenza in Valtellina e Valchiavenna

Gianluca Marconi lascia il testimone a Mario Teruzzi. Il passaggio di consegne

II direttore dell’AAT 118 di Sondrio, Agenzia di Emergenza Urgenza di Areu, Gianluca Marconi lascia la Valtellina. Al suo posto Mario Teruzzi, medico rianimatore giunto in provincia di Sondrio dall'ospedale Niguarda di Milano dove era responsabile della base elisoccorso.

Intenso l'impegno profuso da Marconi in quasi 4 anni di permanenza in Valtellina. Giunto a Sondrio il 22 novembre del 2018, il dirigente si è trovato ad affrontare nelle vallate valtellinesi le difficoltà della pandemia, della frana del Ruinon e la tragedia di Chiareggio, tutti eventi che "hanno sollecitato il nostro operato".

Per Marconi un avanzamento di carriera con il ritorno a Milano per gestire la struttura complessa che, nel concreto, gestisce le 12 AAT regionali, le agenzie di emergenza urgenza nelle province della Lombardia. "Inizia per me una nuova sfida ma un pezzo di cuore resta qui. Anche se poi non scomparirò visto che coordinerò anche questa provincia" ha aggiunto Marconi.

aat 118 sondrio teruzzi-2

"Territorio che affascina"

Arrivato in Valtellina nel novembre del 2021, Teruzzi da qualche mese ha "preso le misure" sulla nuova realtà e sulla gestione delle emergenze, lavorando a bordo di numerosi mezzi di soccorso, su gomme come via aria. "Ringrazio il dottor Marconi per aver pensato a me come possibile suo successore. Ci conosciamo da anni, abbiamo lavorato insieme al Niguarda. Avendo già svolto questo lavoro conosco le criticità, seppur le debba ancora contestualizzare. La provincia di Sondrio è una realtà che mi affascina, non vedo l'ora di poter continuare l'ottimo lavoro svolto fin qui. Spero di essere all'altezza del mio predecessore", ha dichiarato Teruzzi.

Tra le "eredità" lasciate da Marconi vi è sicuramente l'impiego dell'elisoccorso h24. La gestione delle scarse risorse professionali sarà, invece, la grande sfida che Teruzzi dovrà affrontare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio ai vertici dell'emergenza urgenza in Valtellina e Valchiavenna

SondrioToday è in caricamento