Dimesso il ragazzo di Valdidentro positivo al coronavirus

La buona notizia è stata diramata dall'avvocato della famiglia

Nel pomeriggio di oggi, 2 marzo 2020, il ragazzo di Valdidentro risultato positivo al coronavirus verrà dimesso, completamente guarito, dall’Ospedale “Manzoni” di Lecco, ove era ricoverato da domenica 23 febbraio.

«La famiglia ringrazia - ha dichiarato Ezio Trabucchi, loro avvocato- il dott. Paolo Bonfanti e tutto il reparto di malattie infettive per le cure prestate con grande professionalità ed apprezzata umanità». 

«Un grazie di cuore anche a tutti coloro che sono stati vicini al ragazzo e alla sua famiglia in questi momenti di preoccupazione e di attesa». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, lunedì si decidono le sorti della Lombardia: lo spettro del lockdown

  • Coronavirus in Italia: si va verso un nuovo lockdown

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Coronavirus, focolaio nel pronto soccorso di Livigno: contagiati infermieri e autisti

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento