Dimesso il ragazzo di Valdidentro positivo al coronavirus

La buona notizia è stata diramata dall'avvocato della famiglia

Nel pomeriggio di oggi, 2 marzo 2020, il ragazzo di Valdidentro risultato positivo al coronavirus verrà dimesso, completamente guarito, dall’Ospedale “Manzoni” di Lecco, ove era ricoverato da domenica 23 febbraio.

«La famiglia ringrazia - ha dichiarato Ezio Trabucchi, loro avvocato- il dott. Paolo Bonfanti e tutto il reparto di malattie infettive per le cure prestate con grande professionalità ed apprezzata umanità». 

«Un grazie di cuore anche a tutti coloro che sono stati vicini al ragazzo e alla sua famiglia in questi momenti di preoccupazione e di attesa». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Fusine, si cerca nell'Adda una 50enne scomparsa da casa

  • Ore di apprensione a Chiavenna: si cerca la signora Paolina

  • In auto con la droga insieme al loro neonato di 5 mesi: denunciati due giovani di Sondalo

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento