rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Attualità

La delegazione della società italiana setter di Sondrio domina il campionato nazionale

Le due squadre sondriesi hanno conquistato il titolo italiano e il secondo posto nella prova su selvaggina di montagna

La Società Italiana Setter Delegazione di Sondrio ha vinto per il secondo anno di fila il Campionato Italiano per Delegazioni su selvaggina di montagna tenutosi ad Imperia Sabato 18 Settembre 2021, con il patrocinio della Regione Liguria e dell' Ente Nazionale Cinofilia Italiana (ENCI). Partecipavano all'evento più di 90 cani selezionati dalle rispettive delegazioni di tutta italia.

I vincitori

La delegazione sondriese si è classificata al primo Posto con la squadra SONDRIO 1 e al secondo posto con la squadra SONDRIO 2. La formazione laureatasi campione d'Italia, cioè "Sondrio 1" era composta da Hollywood di Umberto D’Alessandris, Full di Oliviero Salvi, Giove Della Vecchia Irlanda di Mattia Rella, Gena Del Monte Guglielmo di Luigino Gallizioli.

"La squadra Sondrio 2, invece, era formata da Aron di Umberto D’Alessandris, Linux di Umberto D’Alessandris, Gip Del Monte Guglielmo di Alessandro Sala, Mars Dei Lepini di Alessandro Sala, Zoe di Angelo Alberti.

Inoltre si sono particolarmente distinti, come "primo eccellente cacciatore" Giove Della Vecchia Irlanda di Mattia Rella nella squadra "Sondrio 1" e Aron di Umberto D'Alessandris nella squadra "Sondrio 2"

Il selezionatore della delegazione di Sondrio della Società italiana setter è stato, in occasione di questi campionati, Massimo Lanzanova.

Società italiana setter Sondrio campione nazionale

Ribalta nazionale

Questa seconda vittoria contribuisce a portare il nome della Delegazione di Sondrio alla ribalta su tutto il territorio nazionaleconsiderando anche il fatto che proprio la delegazione nasce nel 2019 e in soli tre anni ha raggiunto un numero molto importante di soci che la pone ad essere tra le primissime delegazioni in italia a livello di soci. Inoltre questo successo ripaga i soci dall'amarezza della cancellazione di una manifestazione internazionale che questa estate avrebbe dovuto essere ospitata proprio in Valtellina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La delegazione della società italiana setter di Sondrio domina il campionato nazionale

SondrioToday è in caricamento