rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Riconoscimento al volontariato

Costruiamo il futuro: il premio agli "eroi di ogni giorno"

La fondazione presieduta da Maurizio Lupi ha premiato 46 associazioni del territorio per un totale di 65 mila euro. La cerimonia oggi pomeriggio al Teatro Sociale di Sondrio

Si è svolta oggi presso il Teatro Sociale di Sondrio la cerimonia di premiazione della terza edizione del Premio Costruiamo il Futuro Speciale Edison per Valtellina e Valchiavenna: l’iniziativa ideata e promossa dalla Fondazione Costruiamo il Futuro grazie alla collaborazione e al prezioso sostegno di Edison, prosegue negli anni, divenendo così un supporto reale e presente alle opere di solidarietà presenti nel territorio della provincia di Sondrio. Anche quest’anno le risorse impegnate sono cresciute grazie al sostegno offerto da Fondazione Pro Valtellina Onlus da sempre attenta alle esigenze del Terzo settore in provincia di Sondrio.

La terza edizione ha permesso di donare infatti un totale di 65.000 euro a 46 realtà sociali e sportive di Valtellina e Valchiavenna, arrivando così in 3 anni a sostenere 113 associazioni per un totale di 165.000 euro donati.

Le associazioni

Ecco l'elenco completo delle associazioni premiate oggi:

1             ASSOCIAZIONE AMICI DI VITA NUOVA ODV (Sondrio) 5.000 euro: Per coprire parte delle spese di gestione e per l'acquisto di un nuovo furgone.

2             Soccorso Vallespluga Amici dei Pompieri (Campodolcino) 3.000 euro: Per implementare gli strumenti utili all'aiuto delle persone della valle più in difficoltà.

3             Sezione Provinciale A.I.D.O. di Sondrio (Sondrio) 3.000 euro: Per finanziare l’ordinaria attività e la stampa del materiale divulgativo per la sensibilizzazione della donazione degli organi.

4             ASSOCIAZIONE ANFFAS ONLUS SONDRIO ODV (Sondrio) 2.000 euro: Per continuare la realizzazione dei diversi progetti e percorsi di formazione che coinvolgono bambini con autismo.

5             DONNE IN ROSA VALCHIAVENNA (Chiavenna) 2.000 euro: Per effettuare giornate di screening di tumore al seno sulle fasce più basse della popolazione della provincia.

6             BORGO BARUFFINI ODV (Tirano) 2.000 euro: Per completare la sistemazione di un ex-edificio scolastico del borgo che verrebbe adibito ad area ludica.

7             SONDRIO SAO MATEUS A DANCA DA VIDA ODV (Sondrio) 1.000 euro: Per sostenere il progetto del doposcuola e delle borse di studio per i ragazzi che vengono seguiti in Brasile.

8             SCUOLA MATERNA IMMACOLATA COOPERATIVA SOCIALE (Chiavenna) 1.000 euro: Per coprire in parte gli stipendi delle maestre che sono state assunte dopo l'arrivo di 7 bambini ucraini.

9             GRUPPO VOLONTARI PER LA PROTEZIONE CIVILE E L'ANTINCENDIO BOSCHIVO  SONDRIO            1.000 euro: Per l’acquisto di nuovi elmetti più performanti da utilizzare durante gli interventi svolti dall’associazione.

10           PRO LOCO DI SONDRIO 1.000 euro: Per l’organizzazione del Palio delle Contrade e della Maller Cartoon Race.

11           ASSOCIAZIONE ITALIANA ASSISTENZA SPASTICI (A.I.A.S. - Sezione di Sondrio) ODV ETS (Sondrio) 1.000 euro: Per arredare il laboratorio di scultura presso l’auditorium e per la creazione di una nuova biblioteca sociale da posizionare nei locali dell’associazione.

12           PARROCCHIA " SAN BERNARDO" (Colorina) 1.000 euro: Per innovare i giochi presenti in oratorio e per la copertura delle spese di riscaldamento.

13           PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA - ORATORIO S. LUIGI GONZAGA (Morbegno) 1.000 euro: Per sostenere le famiglie in difficoltà per le quote del GREST estivo.

14           CIRCOLO LEGAMBIENTE VALCHIAVENNA APS    (Prata Camportaccio) 1.000 euro: Per ricompensare gli accompagnatori dei ragazzi disabili per le uscite e per le spese generali dovute alle attività dell’associazione.

15           ASSOCIAZIONE SOCIO CULTURALE VALTELLINA BRICKS  (Montagna in Valtellina) 1.000 euro: Per l’acquisto di materiali lego e i premi da consegnare nell’ambito delle attività con i bambini autistici.

16           ASSOCIAZIONE AMICI DEGLI ANZIANI E DELLA R.S.A. "CORTI NEMESIO" - ODV (Delebio) 1.000 euro: Per migliorare la qualità dell'assistenza tramite lo svolgimento di corsi di formazione rivolto ai volontari dell’associazione.

17           ASSOCIAZIONE INSIEME PER UN SORRISO ALTA VALTELLINA (Valdisotto) 1.000 euro: Per l’acquisto di apparecchiature specifiche per la mammografia digitale in 3D con tomosintesi che verrebbe donata all’ospedale Eugenio Morelli di Sondalo.

18           ASD EQUILANDIA (Piateda) 5.000 euro: Per implementare la collaborazione con alcune associazioni per ragazzi disabili del territorio.

19           TENNISPORTING CLUB SONDRIO (Sondrio) 3.000 euro: Per acquisire attrezzature per i portatori di handicap da aggiungere a quelle già presenti e organizzare un maggior numero di corsi dedicati a questa categoria.

20           ASD PATTINAGGIO DI FIGURA CHIAVENNA (Chiavenna) 3.000 euro: Per comprare dei pattini da prestare alle persone che non riescono a sostenere i costi ma voglio fare questo sport.

21           ASD SPORTIVA BASKET SONDRIO (Sondrio) 1.000 euro: Per coprire parte delle spese relative alla sistemazione del vecchio pulmino così da poter permettere a tutte le squadre di andare in trasferta in compagnia.

22           I DOLCISSIMI ASD (Sondrio) 1.000 euro: Per l’acquisto di materiali da utilizzare per le gare podistiche che verranno organizzate nell’arco dell’anno.

23           ASD PENTACOM (Tresivio) 1.000 euro: Per pagare la quota di iscrizione ai bambini delle famiglie in difficoltà, così da non privarli inevitabilmente della possibilità di praticare attività sportiva.

24           GS DILETTANTISTICO CASTIONETTO (Chiuro) 1.000 euro: Per l'acquisto di un gazebo richiudibile, necessario per le attività sportive e culturali.

25           A.S.D. TIRO ALLA FUNE VALTELLINA (Morbegno) 1.000 euro: Per le spese relative ai trasporti per le gare in trasferta, la pedana, le corde per allenamenti e le nuove divise.

26           SCACCHI MATTI ASD (Valdidentro) 1.000 euro: Per sostenere le spese relative al campo in affitto e per cambiare il set di divise.

27           ASSOCIAZIONE SPORTIVA SPORTING VALCHIAVENNA (Samolaco) 1.000 euro: Per il cambio del defibrillatore e per dei corsi specifici per l'utilizzo di questo indispensabile strumento

28           GRUPPO SPORTIVO VALGEROLA ASD (Cosio Valtellino)  1.000 euro: Per pagare le spese delle trasferte, per il vestiario e per evitare un rialzo del prezzo di iscrizione.

29           SPORTING CLUB APRICA ASD (Aprica) 1.000 euro: Per supportare l’acquisto di attrezzature nuove e svolgere diversi sport nel paese.

30           K2 VALTELLINA ASD (Talamona) 1.000 euro: Per organizzare la competizione K2 Extreme Vertical Race, oltre a tutte le attività di promozione territoriale, le sistemazioni e manutenzioni ordinarie e straordinarie della vasta rete di sentieri e caurghe che dal centro del paese si sviluppano fino alle vette sovrastanti.

31           ASD BORN TO DREAMS (Castione Andevenno) 1.000 euro: Per riorganizzare l'associazione e per coprire le spese di gestione della squadra

32           U.S. ARDENNO BUGLIO (Ardenno) 1.000 euro: Per realizzare la copertura delle tribune e rifare il campo d'allenamento.

33           ASD LAGHETTO GROSOTTO (Grosotto)  1.000 euro: Per finanziare il campo estivo così da riuscire a mantenerlo gratuito come l'anno precedente.

34           MERIGGIO EQUITAZIONE ASD  (Albosaggia) 1.000 euro: Per sostenere i costi per le spese ordinarie e straordinarie di gestione.

35           ASD CANOTTIERI RETICA (Verceia) 1.000 euro: Per l'acquisto delle barche e attrezzature sportive del centro remiero.

36           ASD FC REAL MEZZOLA  (Novate Mezzola) 1.000 euro: Per coprire i costi dell’acquisto del nuovo tagliaerba e per la sostituzione delle luci led dell’unico campo.

37           AD BASKET CHIAVENNA (Chiavenna) 1.000 euro: Per il rinnovo del materiale tecnico sportivo e per sostenere le trasferte dei ragazzi.

38           HOCKEY CLUB CHIAVENNA ASD (Chiavenna) 1.000 euro: Per sostenere le spese ordinarie e di trasferte.

39           GRUPPO PODISTICO VALCHIAVENNA ASD (Chiavenna)   1.000 euro: Per fornire un servizio di trasporto ai ragazzi che ad oggi devono farsi accompagnare dai genitori.

40           ASD POLIZIA PENITENZIARIA DI SONDRIO (Sondrio) 1.000 euro: Per la ristrutturazione della palestra dove vengono svolti i corsi, in particolare per il rifacimento degli spogliatoi.

41           ASD AMICI DELLA MADONNA DELLA NEVE LAGUNC (Chiavenna) 1.000 euro: Per la realizzazione di iniziative podistiche benefiche.

42           PROGETTO ALFA ODV (Sondrio) 2.000 euro: Per finanziare i progetti “Premio Bertacchi” e “Sondrio Book Festival”.

43           LUNACY RADIO STATION (Verceia) 1.000 euro: Per comprare in parte del materiale tecnico nuovo e sostenere i costi della SIAE.

44           UN PONTE DI STORIE (Ponte in Valtellina) 1.000 euro: Per allestire nel miglior modo possibile il festival annuale acquistando il materiale necessario.

45           PRO LOCO CHIAVENNA (Chiavenna) 1.000 euro: Per la produzione ed installazione di targhette che raccontano aneddoti e curiosità nelle strade della città.

46           ASD UNIONE SPORTIVA BORMIESE (Bormio) 500 euro (Buono fornitura): Per essere l'associazione iscritta con il maggior numero di volontari.

Futuro 3

I volontari "d'oro"

Inoltre, sono stati premiati con una medaglia d'oro due volontari che si sono particolarmente distinti per il loro impegno non solo nell'ultimo anno, ma per un tempo molto più lungo. Si tratta di Maria Pia Bongiascia, dell'associazione Educare insieme Odv, che ha ricordato la sua gioia ed entusiasmo nel prestare il suo aiuto ai più giovani e il suo motto che è quello di "fare al meglio quello che posso"; e Renata Della Fontana, dell'associazione Parkinson Valtellina Fausto Fiora Odv che ha invece voluto indirizzare un messaggio di speranza e coraggio, sottolineando come, anche se malati, non "si deve mai mollare".

A premiare le associazioni e i volontari, oltre ai vertici dell'associazione Costruiamo il Futuro e di Fondazione Pro Valtellina e ai rappresentanti di Edison, non soltanto gli esponenti di vari enti locali, tra cui il sindaco di Sondrio Marco Scaramellini e il presidente della provincia Elio Moretti, ma anche una presentatrice e madrina d'eccezione come Aida Yespica. Non è potuto invece essere presente, nonostante l'invito ricevuto da Maurizio Lupi, l'attaccante del Milan Rafael Leao che ha comunque recapitato un video-messaggio che ha scatenato l'entusiasmo di tutti i presenti.

Futuro 2Futuro 1

L'unione fa la forza

“Nonostante le difficoltà di questi ultimi anni, questo premio continua a perseguire il suo obiettivo che è quello di radicarsi nelle comunità delle provincie lombarde. - ha commentato il presidente della Fondazione Costruiamo il Futuro Maurizio Lupi, coadiuvato sul palco, oltre che da Aida Yespica, anche dalla vice presidente della Fondazione Alessia Galbiati - C’è un protagonismo sociale che merita di essere conosciuto e riconosciuto, nostro scopo è scoprirlo, valorizzarlo, aiutarlo”.

Vedere la partecipazione di un numero così elevato di persone, soprattutto giovani, di enti e di associazioni del territorio dà l’idea di quanto sia importante per Fondazione Provaltellina fare rete sul territorio – ha fatto eco Marco dell’Acqua, presidente della Fondazione Provaltellina - Gli attori presenti mostrano ancora una volta il lavoro svolto in sinergia evidenziando un forte senso di comunità e di appartenenza. Anche in questa occasione abbiamo dimostrato che unendo le forze si può davvero stimolare la ripartenza del welfare di comunità penalizzato fortemente dai problemi di questi ultimi anni. Un grazie a tutti, in particolare ai tanti volontari che in maniera disinteressata contribuiscono alla crescita dei valori del terzo settore nella nostra provincia”.

"Quando le iniziative vengono progettate sui bisogni della collettività, quindi condivise e realizzate, trovano una risposta convinta da parte del territorio - ha concluso il Sindaco di Sondrio, Marco Scaramellini - Sono lieto di constatare come anche nel 2022, per il terzo anno consecutivo, il bando promosso dalla Fondazione "Costruiamo il futuro" e sostenuto da Edison e dalla Fondazione Pro Valtellina Onlus, abbia avuto un importante riscontro sul territorio, addirittura un numero di richieste superiore al passato. Le associazioni manifestano in tal modo la loro fiducia nei promotori ma anche i bisogni crescenti in termini di risorse economiche per proseguire le attività a favore della comunità locale. Neppure per la realtà del Terzo settore è un momento facile e noi dobbiamo sostenerla proprio nel momento in cui aumenta il numero delle famiglie in difficoltà. Il mio ringraziamento va alla Fondazione e al presidente Maurizio Lupi, a Edison e a Pro Valtellina che hanno unito le forze per promuovere questa importante iniziativa: l'augurio è di continuare a sostenere le associazioni di volontariato riconoscendo la centralità del loro ruolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costruiamo il futuro: il premio agli "eroi di ogni giorno"

SondrioToday è in caricamento