rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Contro le fragilità

Vaccino covid, parte la campagna per i bambini fino ai 4 anni

Dal 27 dicembre sarà possibile prenotare l'appuntamento, mentre le somministrazioni inizieranno il 9 gennaio 2023

A partire dal 27 dicembre sarà possibile prenotare la vaccinazione anti covid-19 anche per i bambini di età compresa tra 6 mesi e 4 anni. Le prenotazioni potranno essere effettuate sul portale dedicato di Regione Lombardia all'indirizzo https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/

Le vaccinazioni inizieranno a partire dal 9 gennaio 2023, presso i centri vaccinali dedicati. Laddove possibile, è prevista la chiamata diretta dei bambini a rischio da parte dei reparti di pediatria ospedalieri, con vaccinazione direttamente presso il reparto. L’appuntamento per la seconda dose sarà prenotato contestualmente e ad una distanza di 3 settimane dalla somministrazione della prima dose. La terza dose potrà essere somministrata almeno 8 settimane dopo il completamento del ciclo primario.

Come da circolare del Ministero della Salute, il vaccino è raccomandato ai bambini nella fascia di età 6 mesi-4 anni (compresi) che presentino condizioni di fragilità, tali da esporli allo sviluppo di forme più severe di infezione da SARS-Cov2. Su richiesta dei genitori potranno comunque farlo anche i “non fragili”. In ogni caso, specifica il ministero, “tenuto conto dell’indicazione di utilizzo autorizzata da EMA e AIFA, tale vaccino potrà essere reso disponibile anche per la vaccinazione dei bambini, nella fascia di età 6 mesi - 4 anni (compresi), che non presentino tali condizioni, su richiesta del genitore o di chi ne ha la potestà genitoriale”.

I centri vaccinali in cui verranno effettuate le somministrazioni sono quelli di via Cereria, 4 a Chiavenna, via Martinelli 13 a Morbegno, via Pedrotti 57 a Tirano, via Agoi, 8 a Bormio e via Freita 1521/B a Livigno. A Sondrio invece l'ambulatorio vaccinazioni si trova presso il Condominio tre stelle, in via Stelvio 32/A, di fronte all'ospedale cittadino.

Il giorno dell’appuntamento vaccinale il genitore/tutore legale dovrà:

  • comunicare al medico vaccinatore del centro vaccinale eventuali vaccini somministrati nei 14 giorni precedenti o in programma nei 14 giorni successivi alla vaccinazione anti covid-19.
  • presentare il Consenso Informato sottoscritto dal genitore/legale rappresentante (è possibile scaricarlo a questo link).

Si precisa che:

  • ai fini del consenso alla vaccinazione, che per i minori è dato dai genitori/tutori legali, è sufficiente che il giorno della vaccinazione sia presente anche uno solo dei genitori/tutori legali. Il genitore/tutore presente dichiarerà di aver informato l’altro genitore sulla vaccinazione del/la ragazzo/a.
  • i minori devono essere accompagnati esclusivamente dal genitore/tutore legale e il consenso deve essere firmato davanti al medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino covid, parte la campagna per i bambini fino ai 4 anni

SondrioToday è in caricamento