rotate-mobile
l'annuncio

Vaccino covid ai bambini 5-11 anni, anche Aifa dice ok: si può partire

La Lombardia è già pronta, Bertolaso: "Centri vaccinali per bambini come luna park"

Vaccino anti covid per i bambini italiani ci siamo. Come anticipato nei giorni scorsi dopo il sì di Ema, alla fine è arrivato anche il via libera dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) alla vaccinazione contro il coronavirus per la fascia dei bambini tra 5 e 11 anni. La vaccinazione avverrà con due dosi del vaccino di Pfizer-BioNtech (Comirnaty), in formulazione specifica a un terzo del dosaggio (10 µg rispetto ai 30 µg degli over12), a tre settimane di distanza.

Aifa nel pronunciare il suo sì ufficiale per gli under 12 ha suggerito l'adozione di percorsi vaccinali, quando possibile, "adeguati all'età pediatrica". A  tal proposito il responsabile della vaccinazione in Lombardia, Guido Bertolaso, nei giorni scorsi si era dichiarato pronto: "Faremo in modo di farli vaccinare in piccoli centri che magari possano assomigliare a dei parchi giochi e lunapark perché i bambini siano più contenti". 

In Italia le vaccinazioni dei più piccoli dovrebbero iniziare nella settimana del 20 dicembre come dichiarato da Franco Locatelli, coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico (Cts).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino covid ai bambini 5-11 anni, anche Aifa dice ok: si può partire

SondrioToday è in caricamento