Coronavirus

Dietrofront di Regione Lombardia, salta la vaccinazione "libera" senza prenotazione degli over 80

Letizia Moratti aveva invitato gli over 80 non ancora vaccinati a presentarsi spontaneamente nei centri di somministrazione. Ora la (parziale) marcia indietro

Dietrofront. Seppur parziale. In regione Lombardia salta la possibilità per gli over 80 che non si erano iscritti al sistema di prenotazione di Aria di essere vaccinati senza appuntamento. Il tutto al termine di un paio di giorni di annunci, confusioni e mezze smentite. 

Ad aprire alla vaccinazione "libera", anche senza appuntamento, era stata l'assessore al welfare, Letizia Moratti. In una nota del 2 aprile pomeriggio aveva infatti spiegato che "dal 7 all'11 aprile gli over 80 che non hanno aderito alla campagna vaccini anti covid e coloro che ancora non sono stati chiamati potranno vaccinarsi recandosi semplicemente presso il centro vaccinale più vicino" e "dovranno essere muniti di documento di identità e tessera sanitaria".

"Nel caso avessero difficoltà a camminare - aveva aggiunto la Moratti - potranno rivolgersi al proprio medico di medicina generale o chiamare il numero verde 800.894545, che prenderanno in carico la segnalazione e prenoteranno l'appuntamento per la vaccinazione a domicilio".

In sostanza, quindi, l'assessore aveva annunciato che agli over 80 dimenticati da Aria - a causa dei problemi informatici - e agli anziani che per qualsiasi motivo non si erano registrati sulla piattaforma sarebbe bastato raggiungere il centro vaccinale più vicino a casa. 

Adesso, sembrerebbe dopo un confronto con il coordinatore Guido Bertolaso, è arrivata la parziale marcia indietro. La stessa Moratti ha infatti fatto sapere che la possibilità di essere vaccinati senza appuntamento resta soltanto per chi si era registrato sul sito di Aria ma non ha mai ricevuto l'appuntamento. Gli altri over 80, invece, potranno registrarsi dal prossimo 7 aprile sul nuovo sito di Poste - che dà l'appuntamento in maniera immediata - e saranno vaccinati dopo l'11 aprile. Proprio il giorno in cui la regione contava di chiudere la campagna vaccinale per gli over 80. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dietrofront di Regione Lombardia, salta la vaccinazione "libera" senza prenotazione degli over 80

SondrioToday è in caricamento