Sondalo, dal Morelli buone notizie: ieri un solo ricovero, nessun decesso e un dimesso

I tamponi effettuati dagli operatori dell'Asst hanno superato la quota di cinquemila, di cui 1503 positivi, più donne che uomini 

Variazioni quasi impercettibili nei dati del Morelli ospedale covid-19 aggiornati a questa mattina alle 10 rispetto alla stessa ora di ieri: con sollievo si registra lo zero nei decessi e nessun movimento, né in uscita né in entrata tra gli uomini, una dimissione e un nuovo ricovero tra le donne. Rimangono dunque invariati rispetto a ieri sia il numero dei pazienti ricoverati, 108, sia la ripartizione tra generi, 61 donne e 47 uomini. In una settimana, la decima dall'inizio dell'emergenza sanitaria, costellata di decessi quotidiani, quattro in totale, oggi per la prima volta non se ne segnalano. Il totale rimane quello comunicato ieri: dal 2 marzo al Morelli sono decedute 145 persone, 106 uomini e 39 donne, per la quasi totalità residenti in Valtellina e Valchiavenna, se si escludono i pochi trasferiti da altre province nella fase iniziale dell'emergenza covid-19. Sono invece 641 i pazienti ricoverati in totale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggiornamento per quanto riguarda il numero di tamponi effettuati, che non corrisponde alle persone sottoposte al test, registra il superamento della soglia di cinquemila: circa 2300 uomini e 2700 donne, con 1503 che sono risultati positivi, più donne che uomini. Ieri ne sono stati effettuati altri 112, in parte su persone già note quali positive, in parte su altre che presentano sintomi: 21 i casi positivi, 13 donne e otto uomini, circa un quinto dei negativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, lunedì si decidono le sorti della Lombardia: lo spettro del lockdown

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Coronavirus, focolaio nel pronto soccorso di Livigno: contagiati infermieri e autisti

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Coronavirus, al Morelli di Sondalo la situazione si fa seria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento