menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondalo, attivato un fondo di solidarietà: “Obiettivo Sondalo Solidale”... perché ogni piccolo gesto è un grande aiuto per tutti!

La Fondazione “F. Siccardi” Onlus, unitamente al Comune hanno attivato un Fondo Speciale di Solidarietà che verrà destinato alle necessità dell’intera Comunità di Sondalo

«Il momento delicato che stiamo vivendo - dichiarano in una nota congiunta il Presidente della Fondazione “F. Siccardi” Onlus Pietro Del Simone ed il sindaco di Sondalo Ilaria Peraldini - ha profondamente cambiato il nostro modo di vivere e di relazionarci con gli altri, stravolgendo la normalità e le abitudini. L’emergenza sanitaria si è ben presto trasformata anche in un emergenza economica che va a colpire, soprattutto, le fasce più deboli della comunità. Il nostro paese, da sempre, ha dimostrato una grande attenzione al sociale, offrendo numerosi servizi a favore dei bambini, degli anziani e delle fasce più fragili e bisognose».

«La storia di Sondalo - proseguono - è una storia fatta di amore e attenzione verso il prossimo, di accoglienza e di integrazione, di tante associazioni di volontariato e persone che si mettono a servizio della collettività. Ed è proprio da questo spirito di solidarietà, inciso nel DNA, che la Fondazione “F.Siccardi-Onlus”, nata nel 2016 per gestire la RSA Bellavista e la cura dei nonni, in questo momento storico ha deciso di farsi “parte attiva” ed istituire, d’intesa con il Comune di Sondalo, un Fondo Speciale di Solidarietà “Obiettivo Sondalo Solidale” per raccogliere proventi da destinare ad uso della comunità di Sondalo per far fronte all’emergenza da coronavirus».

Le prestazioni garantite dal Fondo serviranno per finanziare sia gli acquisti della RSA Bellavista, come strumenti sanitari o di uso ricreativo, DPI per il personale, ma anche per il fabbisogno alimentare e di prima necessità delle famiglie in difficoltà. Potrà essere utilizzato altresì per potenziare nuovi progetti di collaborazione e sinergia tra la RSA e le agenzie presenti sul Territorio (CAG, Biblioteca, associazioni, Comunità Pastorale etc.). Le richieste e la destinazione dei fondi verranno attuate dalla Fondazione e dal Comune di Sondalo secondo i principi di solidarietà e trasparenza e in base alle priorità, perseguendo l’obiettivo finale di “aiuto al prossimo” e tutte le iniziative intraprese verranno rese note sul sito della Fondazione e del Comune e relativi Social.

Il Fondo, potrà essere finanziato da donazioni spontanee di singoli cittadini e soggetti collettivi (Associazioni, Enti, Aziende etc.) attraverso versamenti sul Conto Corrente:

Fondazione “F. Siccardi” Onlus - Banca Credito Valtellinese
IBAN: IT11X0521652260000000001252.
Causale: Erogazione liberale “Obiettivo Sondalo Solidale” T

Tutte le donazioni versate sul conto usufruiscono degli incentivi fiscali previsti dal Decreto Legge 18/2020: alle persone fisiche e agli enti non commerciali spetta una detrazione Irpef del 30% (per un importo fino a 30.000 euro); per le imprese/aziende che donano è prevista la possibilità di dedurre l’intera somma erogata. È inoltre prevista la deducibilità ai fini Irap, per erogazioni in denaro e in natura.

 «Ogni donazione - concludono - grande o piccola che sia, potrà fare la differenza per il bene di tutti! Certi del vostro sostegno all’iniziativa vi ringraziamo per ogni gesto che verrà dal cuore perché: Ogni atto di solidarietà verso il prossimo, ci apre le porte verso nuovi orizzonti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento