Cinema e spettacoli nella "fase 2", Regione Lombardia vuole ripartire dai drive-in

La conferma dall'assessore regionale allo Sport e ai Giovani Martina Cambiaghi

La Lombardia punta sui Drive-in. Lo conferma l'assessore regionale allo Sport e ai Giovani, Martina Cambiaghi: "All'interno delle riflessioni sulla 'Fase2', che la Lombardia ha ribattezzato 'ritorno alla nuova normalita'', ho proposto di incentivare i drive-in per i cinema e per altre manifestazioni come i concerti. Mi confrontero' con l'assessore
alla Cultura Galli per ampliare l'offerta culturale, includendo per esempio gli spettacoli teatrali"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Talamona, padre e figlio in scooter non si fermano all'alt dei carabinieri: inseguiti e denunciati

  • Coronavirus, Dpcm e regole per Natale 2020: niente sci in Lombardia e niente cenoni

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Forcola, scivola nel bosco ghiacciato: 64enne muore dopo un volo di 100 metri

  • Violenza e minacce contro la fidanzata: denunciato 25enne

Torna su
SondrioToday è in caricamento