Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lombardia zona arancione rafforzato, Fontana: «Scelta precauzionale chiudere le scuole in tutte le province»

Da Sondrio il presidente illustra le motivazioni della nuova ordinanza: «In quasi tutti i territori lombardi c'è una progressione della pandemia»

 

È da Sondrio che il presidente di Regione Lombardia ha spiegato la scelta di chiudere le scuole lombarde (ad eccezione degli asili nido) per la prossima settimana con la nuova ordinanza che pone la regione in "zona arancione rafforzata".

Era giunto in Valtellina per illustrare, insieme all'assessore agli Enti locali, Montagna e piccoli Comuni Massimo Sertori, gli interventi previsti dal Piano Lombardia per la provincia di Sondrio, ma il tema dell'incontro con la stampa sono state, ovviamente, le nuove misure messe in campo per arginare la terza ondata della pandemia da covid-19.

Potrebbe Interessarti

Torna su
SondrioToday è in caricamento