Coronavirus, per Regione Lombardia tra Pasqua e pasquetta in Valtellina accertati 112 nuovi contagi

L'impennata probabilmente dovuta ai tamponi nelle case di riposo. Il numero totale dei positivi al tampone covid-19 in provincia di Sondrio sarebbero quasi 800

In provincia di Sondrio le persone positive al tampone orofaringeo del coronavirus, secondo Regione Lombardia, sono 796, ben 76 in più rispetto al dato fornito nel tardo pomeriggio di Pasqua, domenica 12 aprile 2020, quando si parlava di 720 positività.

Dati che certamente colpiscono visto che l'ultima comunicazione ufficiale dell'ATS della Montagna, risalente a sabato 11 aprile, parlava di 665 casi di persone che hanno contratto il covid-19 in Valtellina e Valchiavenna.

Da dove arrivano i nuovi contagi? L'editoriale

Non si conosce, inoltre, la ripartizione per comune dei nuovi contagi. È ipotizzabile che una buona parte dei recenti contagi sia dovuta alla somministrazione del test all'interno delle case di riposo (RSA) della provincia di Sondrio.

Si ricordi come i dati siano riferiti a tutti i soggetti risultati positivi al test coronavirus dall'inizio dell'emergenza in Valtellina e Valchiavenna. Tra questi sono da considerare anche i soggetti che hanno già superato il periodo di infezione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Spostamenti vietati a Natale, Santo Stefano e Capodanno: le regole del nuovo Dpcm

Torna su
SondrioToday è in caricamento