Lunedì, 18 Ottobre 2021
Coronavirus

La doppia faccia del coronavirus in provincia di Sondrio: 9 morti e 285 negativizzati in 48 ore

L'altalena dei dati di ATS della Montagna dopo il ponte dell'Immacolata

Durante le ultime 48 ore, a cavallo della festa dell'Immacolata, le persone della provincia di Sondrio che hanno perso la vita a causa del coronavirus sono state 9. Un dato che purtroppo colpisce in negativo. Il totale dei periti in provincia di Sondrio, dall'inizio della pandemia, è di quindi 354 unità.

Sono 103, invece, le persone valtellinesi e valchiavennasche che, lungo l'ultima giornata, sono risultate positive al tampone: 102 del territorio e una delle case di riposo del territorio. Globalmente, da febbraio, sono risultati positivi al covid-19 soggetti 7451.

Ora complessivamente i soggetti sul territorio risultati positivi al tampone orofaringeo sono 6589 mentre gli anziani delle RSA provinciali contagiati sono 862. Oggi il numero preciso delle persone ancora positive al coronavirus è di 2210 soggetti (lunedì 7 dicembre erano 2401).

Infine, il dato positivo che fa ben sperare: il numero delle persone definitivamente guarite dal coronavirus è pari a 4887 unità, ben 285 nelle ultime 48 ore.

report casi 9 dicembre-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La doppia faccia del coronavirus in provincia di Sondrio: 9 morti e 285 negativizzati in 48 ore

SondrioToday è in caricamento