menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nell'ultima settimana i guariti in provincia di Sondrio sono stati il doppio dei contagiati

Sottoposti al test sierologico 2344 insegnanti ed operatori scolastici. I dati di Ats della Montagna

Durante l'ultima settimana, da sabato 29 agosto a venerdì 4 settembre 2020, le persone della provincia di Sondrio risultate positive al tampone covid-19 sono state 4, di cui 1 nelle ultime 24 ore.

Dall'inizio dell'emergenza i valtellinesi e valchiavennaschi positivi al tampone orofaringeo sono 1633: 1223 sul territorio (di cui 2 emersi grazie ai tamponi effettuati sui 494 turisti provenienti da paesi a rischio) e 410 nelle RSA provinciali. Oggi il numero preciso delle persone ancora positive al coronavirus è di 67 soggetti (venerdì 28 agosto erano 71).

Decessi e guariti

Sono 56 giorni che, secondo i dati di ATS della Montagna, in Valtellina e Valchiavenna non si registrano decessi: l'ultimo risale infatti a venerdì 10 luglio 2020. Sono 209 i periti in provincia di Sondrio da fine febbraio.

Infine, il numero delle persone definitivamente guarite dal coronavirus è pari a 1357 unità, di cui 8 nelle ultime 7 giornate.

Test sierologici per i docenti

Da mercoledì 26 agosto 2020 l'ATS della Montagna ha avviato il monitoraggio del personale docente e scolastico della provincia di Sondrio, in previsione della prossima apertura delle scuole, con la somministrazione del test sierologico. Dopo 8 giornate operative in Valtellina e Valchiavenna sono stati testati 2344 soggetti del mondo scolastico: 92 di loro sono risultati positivi e sono, come prassi regionale, stati sottoposti anche al tampone rinofaringeo. Ad oggi si è avuto l'esito di 72 esami oro-faringei: hanno tutti dato esito negativo.

Report casi 4 settembre-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento