menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, altri 19 morti in Valtellina e Valchiavenna

Dopo due giornate di dati provvisori l'ATS della Montagna ha fornito il numeri definitivi. Dall'inizio dell'emergenza sono 79 i valtellinesi e valchiavennaschi deceduti

Dopo giornate in cui i dati relativi ai decessi a causa del covid-19 non erano completi, perchè ancora in fase di aggiornamento, giunge definitivo il numero dei morti accertati in Valtellina e Valchiavenna dall'inizio dell'emergenza.

Sono 79, secondo i dati forniti dall'ATS della Montagna, i valtellinesi e valchiavennaschi periti a causa del coronavirus. Diciannove in più rispetto all'ultima comunicazione di lunedì 30 marzo. Un numero che colpisce seppur fosse chiaro come i dati dei giorni scorsi fossero del tutto provvisori.

I casi

Aumentano sensibilmente i positivi al tampone nelle ultime 24 ore. I nuovi contagi verificati di coronavirus in provincia di Sondrio sono stati 12. Ora i casi totali sono 462.

Sono 6 i nuovi casi di contagio a Sondrio nell'ultima giornata, dove i positivi sono saliti a 64 unità mentre a Tirano se ne contano 37 (1 in più rispetto a ieri). A Bormio i positivi al tampone sono diventati 25.

Il bollettino di martedì 31 marzo 2020 dell'ospedale Morelli di Sondalo

Sono sempre 61, su 77 totali, i comuni di Valtellina e Valchiavenna coinvolti dall'epidemia. Non vi sono nuovi comuni "toccati" dal contagio.

I dimessi 

Le persone dimesse dall'ospedale dopo un ricovero per coronavirus, infine, sono diventate 127, 9 in più nelle ultime 48 ore.

Di seguito i dati forniti nella giornata odierna, comune per comune:

contagi covid 31 marzo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento