menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, dall'inizio dell'emergenza sono morte 50 persone in provincia di Sondrio

Solo quattro giorni fa i decessi da coronavirus tra valtellinesi e valchiavennaschi era 24, meno della metà del dato attuale

Le persone che hanno contratto il coronavirus in provincia di Sondrio dall'inizio dell'emergenza sono 355. Secondo i dati forniti dall'ATS della Montagna nel tardo pomeriggio, i nuovi contagi verificati nelle ultime 24 ore sono stati 32.

Sono 4 le persone decedute nelle ultime 24 ore. Ad oggi, in totale, le persone morte a causa del covid-19 in Valtellina e Valchiavenna sono 50. Solo quattro giorni fa, lunedì 23 marzo, i decessi da coronavirus tra valtellinesi e valchiavennaschi era 24, meno della metà del dato attuale.

I casi

Due nuovi casi di contagio a Sondrio nelle ultime 24 ore, dove i positivi al tampone covid-19 sono saliti a 49 unità mentre a Tirano se ne contano 27 (1 in più rispetto a ieri). A Bormio i positivi al tampone sono diventati 22.

Il bollettino di venerdì 27 marzo 2020 dell'ospedale Morelli di Sondalo

Sono 55, su 77 totali, i comuni di Valtellina e Valchiavenna coinvolti dall'epidemia. Per la prima volta sono emersi casi di contagio a: Buglio in Monte, Mese, Postalesio e Traona.

Infine, le persone dimesse dall'ospedale dopo un ricovero per coronavirus, sono diventate 85, 9 in più rispetto a 24 ore prima.

Di seguito i dati forniti nella giornata odierna, comune per comune:

contagi ats 27 marzo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Attualità

Bambini, apre a Sondrio il negozio di giocattoli "Città del sole"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento