Coronavirus, cresce ancora il numero di positivi nelle case di riposo della provincia di Sondrio

I dati quotidiani di ATS della Montagna

Lungo le ultime 24 ore le persone della provincia di Sondrio risultate positive al tampone covid-19 sono 143. Un numero "ripartito" tra i 113 relativi a soggetti del territorio ed i 30 ospiti delle case di riposo. Da febbraio, inizio dell'emergenza, i valtellinesi e valchiavennaschi risultati positivi al coronavirus sono stati 4870.

Ora globalmente i soggetti sul territorio risultati positivi al tampone orofaringeo sono 4131 mentre gli anziani delle RSA provinciali contagiati sono 739. Oggi il numero preciso delle persone ancora positive al coronavirus è di 2241 soggetti (ieri, mercoledì 18 novembre erano 2207).

Decessi e guariti

Dopo i 10 morti di martedì 17 e gli 8 di mercoledì 18 novembre, lungo l'ultima giornata, secondo l'ATS della Montagna, in Valtellina e Valchiavenna si sono registrati altri 3 decessi a causa del covid-19. Il totale dei periti in provincia di Sondrio è quindi di 271 unità. Infine, il dato positivo che fa ben sperare: il numero delle persone definitivamente guarite dal coronavirus è pari a 2358 unità, 106 nelle ultime 24 ore (445 da inizio settimana).

report casi 19_11-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Fontana: «Con questi numeri la Lombardia sarà zona gialla dall'11 dicembre»

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Piantedo, giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

Torna su
SondrioToday è in caricamento