Coronavirus, nel fine settimana ancora due decessi al Morelli di Sondalo

Dall'inizio dell'emergenza nell'ospedale dell'Alta Valle sono state ricoverate 688 persone, 288 donne e 400 uomini

La quattordicesima settimana dal 2 marzo scorso, giorno in cui il Morelli è stato trasformato in ospedale covid-19, inizia con dati incoraggianti sul fronte dei posti letto occupati, scesi a 36, tre in meno rispetto a venerdì 29 maggio, con la terapia intensiva vuota da settimane. Il rapporto tra pazienti ricoverati e dimessi è favorevole, seppure lievemente, a questi ultimi: cinque contro quattro. Si registrano però ancora due decessi, un uomo e una donna, con il totale che sale a 163, di cui 112 uomini e 51 donne.

Al Morelli sono state ricoverate finora 688 persone, 288 donne e 400 uomini, di cui 463 dimesse, 200 donne e 263 uomini. Una pressione sulla struttura e sul personale sanitario che cala progressivamente: dagli oltre 200 pazienti ricoverati del periodo tra la fine di marzo e l'inizio di aprile ai 36 di oggi. Anche i ricoveri sono in diminuzione, ma continuano, a conferma della presenza del virus, che induce alla cautela e consiglia l'adozione delle precauzioni per tutelare la propria salute e quella dell'intera comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Coronavirus a scuola, una nuova classe in quarantena a Valfurva

  • Coronavirus, nuovo caso all'Alberti di Bormio: un'altra classe in quarantena

  • Coronavirus, al Morelli ricoverati sopratutto anziani delle case di riposo

  • Bambina di 7 anni urtata da un trattore: ricoverata all'ospedale di Bergamo in gravi condizioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento