Coronavirus e infrazioni, in una settimana 211 persone denunciate in provincia di Sondrio

Il Prefetto Salvatore Pasquariello esprime le sue vive congratulazioni alle donne e agli uomini delle Forze di Polizia

La Prefettura di Sondrio ha reso noto che, nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto delle disposizioni in materia di contenimento epidemiologico da COVID-19, dal 5 al 13 aprile 2020 in provincia di Sondrio le pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria e delle Polizie Locali, hanno controllato 6677 persone, di cui 203 sono state sanzionate per aver violato l’art. 4 co. 1 D.L. 25 marzo 2020, 8 denunciate ex artt. 495, 496 C.P. e ulteriori  4 per reati diversi.
Nell’ambito sempre dei controlli disposti in seguito al D.P.C.M. sono stati controllati 850 esercizi commerciali, di cui n. 3 sanzionati ex art. 4 co. 1 D.L. 25 marzo 2020, n. 19.

Il Prefetto Salvatore Pasquariello esprime le sue vive congratulazioni alle donne e agli uomini delle predette Forze di Polizia che hanno proficuamente lavorato in questi giorni di festa al servizio della comunità, in attuazione delle decisioni assunte dal Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica di questa Provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Violenza e minacce contro la fidanzata: denunciato 25enne

  • Sondrio, dà fuoco al palazzo comunale: preso grazie ad un cittadino coraggioso

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

Torna su
SondrioToday è in caricamento