Coronavirus

Coronavirus, i pazienti in cura al Morelli di Sondalo diminuiscono ancora

Con il progressivo miglioramento della situazione l'ospedale dell'Alta Valle ha ripreso gradualmente le attività sospese

Il numero dei malati covid-19 ricoverati all'Ospedale Morelli continua a calare: oggi sono 31, sette in meno rispetto all'aggiornamento di lunedì scorso, di cui quattro in Terapia intensiva. Negli ultimi giorni si sono registrati un decesso, un uomo nato negli anni Quaranta, sette nuovi ricoveri e 13 dimissioni. 

Il progressivo miglioramento della situazione pandemica, con il calo dei contagi, degli accessi al Pronto soccorso e dei ricoveri ha consentito di avviare la ripresa graduale delle attività sospese dallo scorso autunno nel Presidio di Sondalo. Da martedì sono stati riaperti i reparti di Pneumologia e Pneumologia riabilitativa presso il primo padiglione, mentre da mercoledì è fruibile la piscina per l'attività riabilitativa in acqua del quinto padiglione. Da lunedì riprenderà gradualmente l'attività chirurgica, con 24 posti letto a disposizione al primo piano del quarto padiglione, e dal 14 giugno riaprirà il Punto nascita.

In una situazione che si sta evolvendo in maniera positiva, è necessario continuare ad adottare con rigore le misure di sicurezza, soprattutto quando ci si trova fuori dall'ambiente domestico: indossare correttamente la mascherina, mantenere il distanziamento sociale e igienizzarsi costantemente le mani sono regole da rispettare per contribuire ad annientare il virus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i pazienti in cura al Morelli di Sondalo diminuiscono ancora

SondrioToday è in caricamento