Coronavirus

Turismo, buone notizie per la Valtellina: arriva il Green Pass per gli stranieri

Il Premier Mario Draghi: «È arrivato il momento di prenotare le vostre vacanze in Italia, non vediamo l’ora di accogliervi di nuovo»

Ad annunciarlo è stato il premier Mario Draghi. Dal 15 maggio sarà possibile anche per gli stranieri venire in Italia con il Green Pass. «È arrivato il momento di prenotare le vostre vacanze in Italia, non vediamo l’ora di accogliervi di nuovo», lo ha ribadito il presidente del consiglio, come riportato anche sul Corriere della Sera in una riunione al G20. Il piano del Governo, per anticipare il pass europeo è quello di un Green Pass italiano a partire dal 15 maggio.

Il Green Pass per gli stranieri

Fino al 15 maggio chi arriva in Italia deve fare 5 giorni di quarantena. Dopo questa data però il Green Pass entrerà in vigore e le regole saranno simili a quelle per circolare tra regioni arancioni e rosse in Italia. In sintesi bisognerà quindi o saper dimostrare di essere guariti dal Covid o essere vaccinati oppure aver fatto un tampone con esito negativo entro le 48 ore precedenti alla partenza. Palazzo Chigi sta lavorando per una versione digitale. 

Sempre per incentivare il turismo dal 15 maggio potrebbe essere abolito il coprifuoco o almeno spostato alle 23. 

Il Green Pass Europeo 

Questo pass sarà disponibile dalla metà di giugno e permetterà a chiunque arrivi in Europa di circolare liberamente all'interno dalla UE. Anche in questo caso sarà necessario un tampone negativo 48 ore prima, il vaccino o il poter dimostrare di essere guariti dal covid. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, buone notizie per la Valtellina: arriva il Green Pass per gli stranieri

SondrioToday è in caricamento