menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si chiude un'altra settimana al Morelli di Sondalo: 22 decessi e 62 dimessi in 7 giorni

Il direttore generale dell'Asst Valtellina e Alto Lario, Tommaso Saporito: «Valutando i dati giorno dopo giorno purtroppo non intravediamo un allentamento della stretta sulla struttura ospedaliera e sul personale sanitario»

All'ospedale Morelli di Sondalo, nella giornta di sabato 4 aprile 2020, si sono registrati tre decessi per coronavirus, due uomini e una donna, con nove nuovi ricoveri e 12 dimissioni.

Tra le persone sottoposte a tampone ve ne sono 18 che si sono presentate al pronto soccorso con sintomi ospitate nell'Obi, l'osservazione breve intensiva, in attesa dell'esito.

Un dato complessivamente più basso rispetto ai giorni precedenti ma che, per risultare significativo, si dovrà ripresentare più volte.

Al termine di questa settimana, la quinta da quando sono iniziati i ricoveri al Morelli ospedale covid 19, il bilancio è di 22 persone decedute da lunedì scorso a ieri, 17 uomini e 5 donne, e di 62 dimesse, 38 uomini e 24 donne.

I posti di terapia intensiva, passati dai sei originari ai 24 attuali per l'emergenza sanitaria, sono sempre tutti occupati.

«Valutando i dati giorno dopo giorno purtroppo non intravediamo un allentamento della stretta sulla struttura ospedaliera e sul personale medico, infermieristico e sociosanitario che continuano ad essere sotto pressione - sottolinea il direttore generale dell'Asst Valtellina e Alto Lario Tommaso Saporito -. La preghiera a tutti è di rispettare le regole e di rimanere a casa. Non commettiamo l'errore di sottovalutare il rischio, che esiste ed è molto alto, come i nuovi contagiati e i continui ricoveri confermano. Questo virus si può fermare ma soltanto con la collaborazione di tutti».

I dati complessivi del Morelli di Sondalo (alle ore 10 del 5 aprile 2020):

Pazienti ricoverati a partire dal 2 marzo: 526

Pazienti ricoverati attualmente: 215

Pazienti dimessi: 203 (di cui 117 uomini e 86 donne)

Pazienti deceduti: 105 (di cui 82 uomini e 23 donne)

Pazienti trasferiti:     3

Tamponi eseguiti: 1378 (di cui 639 positivi e 686 negativi, i restanti in attesa di esito)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento