Coronavirus, il dato che colpisce: 629 persone ricoverate al Morelli di Sondalo da marzo

Nelle ultime 48 ore nell'ospedale covi-19 dell'Alta Valle sono decedute due persone

Al Morelli di Sondalo, negli ultimi due giorni, a cavallo del Primo maggio 2020, si sono registrati due decessi a causa del coronavirus, un uomo e una donna, sei ricoveri e otto dimissioni. In due mesi al Morelli sono state ricoverate 629 persone, 372 uomini e 257 donne, e ne sono state dimesse 363, 141 i decessi, mentre i posti letto occupati nei reparti covid-19 sono 120, con 55 uomini e 65 donne.

Dal 2 marzo è stata una crescita continua: dopo meno di tre settimane i pazienti ricoverati avevano già superato la soglia dei duecento e alla fine del mese il dato era più che raddoppiato. La pressione massima sull'ospedale si è avuta nella prima settimana di aprile con oltre duecento ricoverati e la terapia intensiva al completo. Dopo il 20 è iniziata la lenta discesa con un numero sempre maggiore di pazienti dimessi, anche se i ricoveri, seppure diminuiti, continuano. I tamponi eseguiti dal personale dell'Asst sono oltre 4500 e negli ultimi due giorni quelli risultati positivi sono 55, equamente divisi tra uomini e donne, con il totale salito a 1430, un centinaio in più le donne rispetto agli uomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Chiesa Valmalenco per la scomparsa di Claudio Rota

  • Ardenno, tenta di uccidere i figli con il gas e di togliersi la vita: arrestata

  • Valmalenco, i carabinieri non riescono a calmare il figlio violento: sedato e ricoverato

  • Coronavirus, la Lombardia verso l'entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Talamona, padre e figlio in scooter non si fermano all'alt dei carabinieri: inseguiti e denunciati

  • Sci, verso la chiusura degli impianti di risalita per le vacanze: si attende la conferma del Dpcm

Torna su
SondrioToday è in caricamento