Coronavirus, i contagiati in provincia di Sondrio dall'inizio dell'emergenza sono 265

Nelle ultime 48 ore è raddoppiato il numero dei dimessi dall'ospedale, da 21 a 42 soggetti

Le persone che hanno contratto il coronavirus in provincia di Sondrio dall'inizio dell'emergenza sono 265. Secondo i dati forniti dall'ATS della Montagna nel tardo pomeriggio, i nuovi contagi, verificati nelle giornate di domenica 22 e lunedì 23 marzo 2020, sono stati 45.

Ad oggi, in totale, le persone morte a causa del covid-19 in Valtellina e Valchiavenna sono 24.

Il numero più elevato di casi, come oramai da qualche giorno, è stato riscontrato a Sondrio dove sono individuate 38 persone risultate positive. A Tirano se ne contano 22 mentre a Bormio 15.

Il bollettino di lunedì 23 marzo 2020 dell'ospedale Morelli di Sondalo

Infine, le persone dimesse dall'ospedale dopo un ricovero per coronavirus sono raddoppiate nelle ultime 48 ore, passando da a 21 a 42.

Di seguito i dati forniti nella giornata odierna, comune per comune:

numero contagi coronavirus 23 marzo 2020-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Violenza e minacce contro la fidanzata: denunciato 25enne

  • Sondrio, dà fuoco al palazzo comunale: preso grazie ad un cittadino coraggioso

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

Torna su
SondrioToday è in caricamento