rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Coronavirus

Vaccino covid, Ats della Montagna pronta per la quarta dose a over60 e fragili

Centri vaccinali e farmacie pronti per la "seconda dose booster". Come prenotare

ln provincia di Sondrio il numero delle persone positive al SARS-CoV-2 sta progressivamente aumentando. "Per evitare complicanze e ricoveri, specialmente per i soggetti più fragili, è necessario non abbandonare le buone abitudini (mantenere il distanziamento fisico, evitare se possibile assembramenti, utilizzare la mascherina negli ambienti chiusi e sovraffollati, lavarsi spesso le mani, arieggiare frequentemente i locali)", si legge in una nota di Ats della Montagna. Tenuto conto dell’attuale situazione, AIFA ha ampliato la platea degli assistiti che possono richiedere la somministrazione della 2 dose di richiamo (booster).

A partire da ieri, mercoledì 13 luglio, i cittadini di età pari o superiore a 60 anni e i fragili con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti da 12 anni in su, che abbiano già completato il ciclo vaccinale primario con tre dosi (ciclo primario più dose addizionale a distanza di almeno 28 giorni dall’ultima dose), possono sottoporsi alla somministrazione della dose di richiamo del vaccino anti Covid-19, purché siano trascorsi almeno 4 mesi (120 giorni) dalla dose addizionale o dalla data dell’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo).

È possibile prenotare l’appuntamento online attraverso la piattaforma dedicata: prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it cliccando sulla categoria di interesse.

Centri vaccinali

La vaccinazione può essere effettuata sia presso i centri vaccinali attivi situati sul territorio di ATS Montagna, sia presso le farmacie aderenti. Per i fragili, la chiamata può essere anche effettuata direttamente dal centro che ha in cura l’assistito.

È stata incrementata anche l’offerta dei centri vaccinali del territorio, sia le strutture vaccinali attive sia le farmacie, durante il periodo luglio e agosto, dove è possibile effettuare la vaccinazione.

centri vaccinali ATS Montagna-2

ATS ricorda infine che è in corso la vaccinazione a domicilio, riservata esclusivamente ai soggetti intrasportabili. La richiesta/prenotazione di somministrazione a domicilio deve essere avanzata esclusivamente al proprio Medico di Medicina Generale. Sarà lo stesso a confermare lo “status” di avente diritto alla somministrazione a domicilio e a procedere all’effettuazione della somministrazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino covid, Ats della Montagna pronta per la quarta dose a over60 e fragili

SondrioToday è in caricamento