menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore all'istruzione del Comune di Sondrio, Marcella Fratta

L'assessore all'istruzione del Comune di Sondrio, Marcella Fratta

Classe in quarantena a Sondrio, l'assessore Fratta: «Questa emergenza è una sfida da affrontare insieme»

La titolare sondriese all'Istruzione sulla prima classe isolata per covid: «Immaginavo potesse succedere anche nelle nostre scuole ma non così presto. Sono momenti delicati e vanno affrontati con calma e razionalità»

«Sapevamo che sarebbe stato un anno complesso. La riapertura delle scuole ha visto l’impegno dei dirigenti stessi assieme al Comune, alla Provincia, all'Ats Montagna e a tutte lo forze sociali  per  organizzarsi al meglio e garantire lezioni in sicurezza». Così l'assessore alla Cultura, Educazione e Istruzione Marcella Fratta informata del caso di coronavirus in una scuola di Sondrio, la primaria "Quadrio" di via Cesare Battisti, con una classe che è stata posta in isolamento fiduciario, secondo quanto previsto dal protocollo (leggi qui).

«Immaginavo potesse succedere anche nelle nostre scuole ma non così presto - prosegue l’assessore Fratta -. Sono momenti delicati e vanno affrontati con calma e razionalità. La dirigente Ombretta Meago farà la propria parte con il massimo scrupolo. Come Amministrazione comunale, assieme all’assessore Lorena Rossatti, assicuriamo tutto il sostegno e la disponibilità. In particolare, l’assessore Rossatti rinnova la disponibilità della Protezione civile alle istituzioni scolastiche e alle famiglie per eventuali necessità legate all'isolamento fiduciario degli alunni. Il mio pensiero va a chi non sta bene, soprattutto, a chi è preoccupato: penso ai bambini e ai genitori che dovranno organizzarsi e gestire i figli cercando di conciliare al meglio le esigenze famigliari con i tempi del loro lavoro. Purtroppo tutto ciò non dipende da noi e quindi facciamo il possibile per mitigare l’impatto di questa quarantena e delle difficoltà che comporta. L’Amministrazione comunale lavorerà e assicurerà il proprio apporto per affrontare eventuali criticità assieme alle Istituzioni scolastiche e consentire lo svolgimento delle lezioni in totale serenità e sicurezza».

«Viviamo un momento importante che ci deve vedere uniti - conclude l'assessore Fratta -. Questa emergenza rappresenta una sfida da affrontare assieme. La situazione è sotto controllo, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Dobbiamo prestare maggiore attenzione alle regole sul distanziamento sociale, indossare correttamente la mascherina e lavarci frequentemente le mani. Regole semplici ma essenziali!».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento