rotate-mobile
Maggiore trasparenza

Da domani si cambia: Regione Lombardia distinguerà i pazienti covid dai ricoverati per altre patologie

Verrà fatta distinzione tra persone ricoverate per patologie legate al covid e soggetti ospedalizzati per altre malattie, ma positivi al tampone

Importante novità dietro l'angolo per le strutture ospedaliere lombarde impegnate a contenere la quarta ondata di contagi da covid. Una novità che fa riferimento a una comunicazione più trasparente.

"Da venerdì 14 gennaio Regione Lombardia sarà in grado di distinguere all'interno dei "ricoveri Covid positivi' dei propri ospedali, quali ricoveri afferiscono direttamente a una patologia "Covid-dipendente" (polmoniti e gravi insufficienze respiratorie) e quali invece si riferiscono a pazienti ospedalizzati per altre patologie e poi riscontrati positivi al tampone pre-ricovero".

Più trasparenza

Lo riferisce in una Nota la Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia. "Questo - prosegue la Nota - è finalizzato a dare una rappresentazione più realistica e oggettiva della pressione sugli ospedali causata dal covid. Per ora, non avendo ancora ricevuto nuove indicazioni in tal senso dal Ministero come da nostra richiesta, il flusso trasferito sarà ancora "unico", privo quindi della distinzione sopra specificata".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da domani si cambia: Regione Lombardia distinguerà i pazienti covid dai ricoverati per altre patologie

SondrioToday è in caricamento