menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto il talamonese contagiato dal coronavirus

A comunicarlo in una nota diretta ai propri concittadini Fabrizio Trivella, sindaco di Talamona. È il quarto decesso dall'inizio dell'emergenza

È arrivata nella tarda serata di ieri, sabato 14 marzo 2020, la triste notizia della morte del talamonese che pochi giorni fa era risultato positivo al coronavirus. A comunicarlo il Sindaco di Talamona Fabrizio Trivella. 

«Cari talamonesi - scrive Trivella - ho appreso poco fa che è mancato il nostro concittadino risultato positivo al Coronavirus, a seguito di complicazioni dovute alle patologie in corso prima di contrarre l'infezione». 

«Questa triste notizia - prosegue - deve spingerci tutti a rispettare in modo ancora più puntuale le prescrizioni per il contenimento dell'infezione, per senso di responsabilità verso noi stessi e verso i nostri cari, con l'obiettivo di proteggere innanzitutto le fasce più deboli della popolazione, anziani e malati in primis» ha aggiunto il. primo cittadino talamonese.

«Un pensiero di vicinanza - conclude il primo cittadino di Talamona - va ai familiari del defunto, che dovranno piangere il loro caro nel rispetto delle restrizioni imposte dall'attuale stato di emergenza sanitaria» ha concluso Trivella.

Quarta vittima

Quello del signore talamonese è il quarto decesso per coronavirus in provincia di Sondrio dall'inizio dell'emergenza. Nelle scorse ore si erano spente tre donne: una 82enne di Bianzone, una 83enne di Villa di Tirano ed una 88enne di Gordona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento