Coronavirus, potenziate le Unità Speciali di Continuità Assistenziale per le visite a domicilio

Le USCA possono essere attivate solo su segnalazione del medico di medicina generale per tutti i pazienti che necessitano di una visita domiciliare ed eventualmente di un tampone. La decisione di ATS della Montagna

Per rendere più efficiente la gestione dei malati durante la seconda ondata di covid-19 in provincia di Sondrio, dalla giornata di lunedì 26 ottobre 2020, l’ATS della Montagna ha raddoppiato le Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA) così ripartite sul territorio dell’ATS della Montagna: 1 medico destinato all’area di Sondrio/Alta Valtellina e 1 medico destinato alla copertura della zona Sondrio/Bassa Valtellina. Dal 1° di novembre saranno portate a 3 le unità con sede a Sondrio ma destinate alla copertura dell’intero territorio del distretto Valtellina e Alto Lario.

Facendo il punto della situazione anche a fronte della ripresa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, nel solo mese di ottobre le USCA hanno eseguito complessivamente 151 uscite (31 in Alta Valtellina, 109 nella zona di Sondrio e 11 in Valle Camonica). Da aprile a settembre, invece, le USCA sono state attivate in totale 436 volte.

Come è ormai noto fin dallo loro istituzione (aprile 2020) le USCA possono essere attivate solo su segnalazione del medico di medicina generale. Questo servizio è riservato a tutti i pazienti che necessitano di una visita domiciliare ed eventualmente di un tampone.

Novità anche sul fronte del potenziamento del servizio di Continuità Assistenziale. Dalle ore 8.00 del 1° di novembre saranno, infatti, riattivate, con copertura dei turni sia diurni sia notturni, le postazioni di Chiesa in Valmalenco e di Sondalo. ATS della Montagna ricorda il numero unico 116117 per attivare la Continuità Assistenziale  da parte dei cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Violenza e minacce contro la fidanzata: denunciato 25enne

  • Sondrio, dà fuoco al palazzo comunale: preso grazie ad un cittadino coraggioso

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

Torna su
SondrioToday è in caricamento