Coronavirus a Piuro, Iacomella: «Da lunedì scorso vi è stato un aumento dell'800% di contagi»

Sono nove i cittadini di Piuro ad essere risultati positivi al covid-19, a comunicarlo il sindaco Omar Iacomella

Continua a crescere in Valtellina e Valchiavenna il numero di persone contagiate dal coronavirus. Sono nove i cittadini di Piuro ad essere risultati positivi al covid-19, a comunicarlo Omar Iacomella, sindaco del paese.

«La situazione da lunedì ad oggi è in netto peggioramento. Rispetto alla prima ondata dove la frazione colpita è stata S. Croce, oggi si identificano 5 focolai familiari distinti tra Prosto e Borgonuovo. I dati ATS ci dicono che i cittadini positivi sono 5, di cui due ricoverati in strutture ospedaliere. In realtà siamo a conoscenza diretta che su tutto il territorio vi sono almeno altri 4 casi attivi non ancora caricati sul sistema, che portano dunque il numero attuale di positivi a 9. A loro giunga il sostegno da parte di tutta la comunità di Piuro oltre che alle famiglie». 

«Le persone in isolamento - prosegue il primo cittadino di Piuro - attualmente sono 9, ma stando alle conoscenze dirette dei cittadini interessati da provvedimento sono almeno 11. La situazione è dunque in peggioramento, se valutiamo da lunedì scorso, vi è stato un aumento dell'800% di contagi. Stiamo dunque attenti, non stiamo scherzando».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Spostamenti vietati a Natale, Santo Stefano e Capodanno: le regole del nuovo Dpcm

Torna su
SondrioToday è in caricamento