Coronavirus, partiti i test seriologici in provincia di Sondrio

Sottoposti al test i cittadini ancora in quarantena fiduciaria, i soggetti sintomatici con quadri simil influenzali (senza sintomi da almeno 14/21 giorni) e i contatti di casi asintomatici o con sintomi lievi. Effettuati i prelievi anche al personale sanitario

Al via i test seriologici anche in provincia di Sondrio per individuare i soggetti che hanno contratto il coronavirus in maniera più puntuale e capillare sul territorio. Dalla mattinata di mercoledì 29 aprile, infatti, sono opeerativi i 5 centri per i prelievi ematici di Valtellina e Valchiavenna: Sondrio, Tirano, Bormio, Morbegno e Chiavenna.

«A partire da mercoledì 29 aprile, con l'avvio di altri 33 centri, si estende a tutta la Lombardia l'esecuzione dei prelievi ematici per l'elaborazione dei test sierologici che porteranno a regime, entro l'inizio della prossima settimana, il sistema regionale di analisi degli anticorpi neutralizzanti per il Covid-19». Lo ha annunciato l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

«In pochi giorni abbiamo attivato 46 centri prelievi - prosegue Gallera - presso i quali vengono invitati i cittadini ancora in quarantena fiduciaria, soggetti sintomatici, con quadri simil influenzali, senza sintomi da almeno 14/21 giorni segnalati dai Medici di Medicina Generale alle Ats e i contatti di casi asintomatici o con sintomi lievi, identificati dalle Ats a seguito dell'indagine epidemiologica già prevista ma senza l'effettuazione del tampone nasofaringeo per ricerca di Sars-CoV-2, anch'essi ancora in quarantena fiduciaria.
Contestualmente vengono effettuati i prelievi anche al personale sanitario»

La lista dei centri prelievi attivi e in attesa di attivazione

Ats Montagna: Bormio, Tirano, Sondrio, Morbegno, Chiavenna, Dongo (Distretto Valtellina e Alto Lario); Edolo ed Esine dal primo maggio (Distretto Valcamonica).

Ats Milano: Niguarda, Fatebenefratelli, Sacco da domani; Lodi e Codogno già avviati.

Ats Brianza: Lecco, Merate, Bellano, Monza, Desio, Vimercate, Carate Brianza e Seveso da giovedì.

Ats Insubria: Como, Mariano Comense, Menaggio da domani; Varese, Tradate e Cittiglio dal 4 maggio; Saronno e Gallarate in fase di definizione.

Ats Pavia: Policlinico San Matteo.

Ats Valpadana: Cremona, Crema, Casalmaggiore e Soresina già avviati; Mantova, Pieve di Coriano da mercoledì; Bozzolo e Castiglione delle Stiviere dal 4 maggio.

Ats Bergamo: Albino, Alzano Lombardo già avviati; Clusone da mercoledì, Piario dal 30 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ats Brescia: Brescia, Manerbio, Desenzano, Chiari e Montichiari già avviati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Coronavirus, in Lombardia in arrivo più restrizioni: stop a sport amatoriali e lezioni a distanza alle superiori

  • Coronavirus, focolaio tra medici ed infermieri del Morelli di Sondalo dopo una festa tra colleghi

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di Regione Lombardia: più limitazioni per i bar e stop allo sport di contatto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento