Coronavirus nella casa di riposo di Roncaglia di Civo: 25 dei 57 ospiti sono positivi

Nella giornata di oggi anche gli operatori sanitari saranno sottoposti al tampone

Cresce la preoccupazione per la salute degli ospiti della case di riposo valtellinesi e valchiavennasche. Se la situazione a Sondrio sembrebbe sotto controllo, lo stesso non si può dire per quella venutasi a creare in altre RSA, su tutte quella di Morbegno. Anche nella casa di riposo 'La nuova colonia' di Roncaglia, nel territorio comunale di Civo,  sono stati riscontrati molti casi di ospiti positivi al coronvirus. È la direzione sanitaria, dopo aver effettuato il tampone su tutti gli ospiti, a diffondere i dati ufficiali per fare chiarezza sulla situazione.

«Nei giorni scorsi - spiegano dalla direzione sanitaria - intervenendo con forza e determinazione, presso la RSA La Colonia di Roncaglia di Civo, sono stati effettuati i tamponi a tutti gli ospiti della struttura (anche quindi agli asintomatici). Nella giornata di lunedì 20 aprile sono giunti i risultati e il quadro che emerge è il seguente: totale ospiti 57 di cui 25 positivi, 2 deceduti negli ultimi 10 giorni e 30 negativi. Tutti gli ospiti sono isolati nelle proprie camere ed il nucleo Alzheimer, ove si trovano la quasi totalità dei positivi, è stato dedicato agli affetti coronavirus. Gli ospiti positivi sono sottoposti a specifica cura farmacologica e tutti gli ospiti della struttura dispongono di ossigeno e gas medicali. Le famiglie sono state informate ed è sempre possibile per gli stretti famigliari avere notizie dei propri cari chiamando in struttura».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Nella giornata di oggi, martedì 21 aprile - concludono dalla direzione sanitaria - saranno effettuati i tamponi a tutto il personale, che si compone di 50 unità, tra i quali si riscontrano ad oggi 3 positivi in isolamento domiciliare. Un ringraziamento speciale alle famiglie, a tutto il personale che assiste e lavora con dedizione, e agli ospiti che sopportano pazientemente di stare nelle proprie camere senza la possibilità di una vita comunitaria. La lotta è dura, la speranza di più».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

  • Coronavirus, al Morelli di Sondalo la situazione si fa seria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento